Disegnare sul pancione: i vantaggi del bump painting

ADV

gravidanza belly painting

Una delle attività creative che è possibile svolgere durante un corso preparto è il bump painting.

Si tratta di una pratica che viene utilizzata a scopo prevalentemente ludico, ma anche per aiutare la donna in dolce attesa ad affrontare meglio i cambiamenti che riguardano la gravidanza e le conseguenze psicologiche talvolta negative della crescita del pancione.

“Bump painting” significa letteralmente “disegnare sulla pancia”: un’attività interessante che ha molti aspetti positivi e che molto spesso è parte integrante dei corsi preparto, in cui ci si può divertire e sbizzarrire a creare disegni artistici sul pancione insieme alle altre mamme oppure con la propria famiglia. Inoltre, questa pratica aiuta la gestante ad accettare in maniera più divertente e leggera i cambiamenti del proprio corpo durante la gravidanza.

I vantaggi del bump painting

Il bump painting, tuttavia, non coinvolge solamente la sfera estetica: simile al body painting – anche se con quest’ultima pratica si disegna su ogni parte del corpo – il bump painting può infatti comportare una serie di vantaggi che non riguardano solo la gestante, ma anche chi le sta attorno.

  • Favorisce il rafforzamento dei legami affettivi

Basti pensare che l’aspetto ludico di questa attività favorisce il rafforzamento dei legami affettivi: le gestanti possono partecipare insieme ai compagni e ai figli, per aumentare il coinvolgimento familiare in questa nuova fase di cambiamento. Inoltre le mamme possono divertirsi a disegnare sul pancione delle amiche durante il corso preparto, rafforzando l’idea di amicizia e di solidarietà.

  • Aiuta ad entrare in sintonia con il pancione

Il bump painting può anche aiutare la mamme in attesa a rilassarsi e a concentrarsi sui cambiamenti del proprio corpo, vivendoli in maniera più positiva: ciò è molto importante in una fase così delicata come quella della gravidanza, perché la futura mamma può entrare in sintonia con il pancione e può imparare a vivere questo periodo con una maggiore serenità. Talvolta, infatti, capita che la donna in dolce attesa viva in maniera negativa i cambiamenti fisici legati alla crescita del pancione: con il bump painting si può esorcizzare questa sensazione, imparando a vedere il pancione come un vero e proprio ornamento.

  • Distende le tensioni e trasmettere serenità

Inoltre, anche l’uso dei pennelli sulla pelle può avere un effetto rilassante, non solo per la mamma ma anche per il bimbo: disegnare sul pancione con i pennelli morbidi aiuta ad ottenere un massaggio delicato, che distende le tensioni e trasmette serenità.

Per tutti questi motivi, al giorno d’oggi sono tanti i corsi preparto che prevedono questo tipo di attività. Bisogna tuttavia ricordare che i colori impiegati per il bump painting devono essere atossici: è possibile anche ottenere dei colori naturali anche a casa, con amido di mais, colori alimentari, crema idratante e acqua.

Stai cercando un corso preparto in cui poter condividere con altre mamme l’esperienza del bump painting? Trovalo su Ok Corso Preparto, il motore di ricerca numero 1 per i corsi preparto e postparto in tutta Italia!

A cura di: Ufficio Stampa Ok Corso Preparto

Scrivi un commento