Da 10 luglio 2010 0 commenti Leggi tutto →

Diventare mamma a 20 anni: maternità con più leggerezza e serenità

ADV

Coraggiose e un po’ incoscienti. Se volessimo trovare degli aggettivi per descrivere le mamme ventenni, questi sarebbero i più adatti. Coraggiose perché, anche se la loro scelta non è sempre del tutto consapevole, queste giovani donne sanno “anticipare” lo stereotipo culturale che, nella nostra società, calibra l’evento della maternità a partire dai 30 anni. E un po’ incoscienti perché spesso affrontano questa avventura senza quasi rendersi conto dei cambiamenti che porterà con sé.

Per certi versi, però, questa incoscienza rappresenta un vantaggio perché la maternità viene vissuta con maggior leggerezza, con una maggiore serenità. Ci sono meno timori, meno ansie circa l’andamento della gestazione e il parto spaventa meno, perché in qualche modo queste giovani donne si sentono in grado di gestire ogni cosa. E ci sono meno pensieri anche su ciò che accadrà quando il bambino sarà nato, perché la possibilità di inserirlo nella propria vita, senza che essa debba modificarsi, sembra naturale.

In effetti, a vent’anni si affronta con meno rigidamente gli sconvolgimenti nelle abitudini quotidiane e nei ritmi biologici con i quali un neonato obbliga a confrontarsi. Per contro, la maternità procede di pari passo con il processo di maturazione di queste giovani mamme, che ancora devono lavorare su di sé, ancora devono scoprirsi. E, ancora, hanno bisogno di spazi di libertà cui, a volte, faticano a dover rinunciare. Un po’ di confusione spesso è inevitabile, perché non sempre “vestirsi” da mamma significa avere davvero la capacità di esserlo.

Per arginare le difficoltà, allora, conta molto il contesto in cui si vive la maternità, la rete di sostegno su cui si può fare affidamento, a livello di coppia e di famiglia. Voi cosa ne pensate? Fareste un figlio a vent’anni? Onestamente a me sarebbe proprio piaciuto! Forse non proprio a venti ma intorno ai 25 anni mi sentivo già pronta…ma purtroppo mancavano le condizioni per poterlo fare!!! E voi?

Immagini:
images.com by Design Pics
parentdish.com
istockphoto.com

Scrivi un commento