Da 16 gennaio 2010 1 commento Leggi tutto →

Dolci di Carnevale: le frittelle con crema e uvetta

ADV

Con le chiacchiere sono probabilmente tra i dolci di Carnevale più diffusi. Le frittelle sono facili da preparare e impreziosite con crema e uvetta faranno la gioia dei bambini e dei grandi che vogliono tornare bambini. Dunque vediamo insieme come prepararle.

Ingredienti:
100 ml di latte
70 g di burro
sale
120 g di farina
3 uova
70 g di uvetta
una bustina di vanillina
rum
olio per friggere
zucchero semolato.

In un tegame a sponde alte e possibilmente antiaderente versare il latte con altrettanta acqua. Togliere il burro dal frigorifero per ammorbidirlo. Unire il burro a tocchetti alla miscela di acqua e latte e insaporire con un pizzico di sale. Mettere sul fuoco regolando la fiamma al minimo. Scaldare il tutto sempre a fiamma dolce fino a portarlo a bollore mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Quando il composto di latte e burro prende bollore unire, in un sol colpo e continuando a mescolare, la farina precedentemente setacciata. Restando sul fuoco dolce mescolare energicamente per amalgamare perfettamente gli ingredienti. Ci vorranno due minuti circa. Quando il composto comincia a staccarsi dalle pareti con un leggero sfrigolio, toglierlo dal fuoco e metterlo a raffreddare in un altro recipiente. A questo punto lavare le uvette e metterle in ammollo in un recipiente con un bicchierino di rum e altrettanta acqua calda e tenere da parte.

L’impasto tolto dal recipiente di cottura e trasferito in una ciotola abbastanza capiente, dovrebbe nel frattempo essersi raffreddato. Rompere un uovo e incorporarlo intero all’impasto lavorandolo con un cucchiaio di legno prima lentamente e poi con sempre maggiore energia. Quando il primo uovo è perfettamente amalgamato al composto passare al secondo e, dopo averlo lavorato come il primo, incorporare il terzo.

Lavorare con energia l’impasto ancora per un paio di minuti quindi profumarlo unendo l’intero contenuto della bustina di vanillina e mescolare. A piacere dividere il composto in due recipienti. A uno dei due impasti unire le uvette, l’altro lo lascerete liscio, pronto per essere fritto e quindi farcito con la crema.

Scolare le uvette dall’acqua e rum senza però risciacquarle né asciugarle e versare in uno dei due piatti contenente parte dell’impasto delle frittelle. Mescolare il tutto con il mestolo di legno. A questo punto scaldare abbondante olio di semi o di oliva e versare a cucchiaiate il composto formando delle palline. Cuocerle per pochi istanti e scolarle.

Mettere ad asciugare le frittelle sulla carta da cucina. Quando saranno fredde farcire quelli senza uvetta con la crema usando l’apposita tasca da pasticcere.

Per la crema pasticcera qui trovate la ricetta, utilizzata anche per le zeppole di San Giuseppe, dolci tipici per la festa del papà, ottime da realizzare anche per il periodo di Carnevale.

Immagini:
cristinaincucina.myblog.it

1 Comment on "Dolci di Carnevale: le frittelle con crema e uvetta"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Alberto scrive:

    Con queste dosi quante frittelle in media dovrebbero venire?
    Grazie

Scrivi un commento