Da 12 novembre 2009 2 Commenti Leggi tutto →

Donne sull’orlo della crisi economica

ADV

Da oggi potrebbe capitarvi di incontrarlo fra gli scaffali delle bibite e quelli dei pannolini, oppure tra l’ultimo dello psicologi-da-talkshow e la novità in tema di fanta-politica. Lo riconoscerete per il colore azzurrognolo che ricorda lontanamente le confezioni di Tiffany e per il dado che rotola a centro pagina. E’ Donne sull’orlo della crisi economica, edito da Rizzoli e scritto dalle scapestrate che si alternano in questo blog tra Milano e Londra. Buona lettura.

Trovo irresistibile la presentazione che Monica D’Ascenzo fa del libro scritto a 4 mani insieme a Giada Vercelli dalle pagine del blog di cui entrambe sono autrici. Il blog, dall’omonimo titolo del libro, ha la stessa lucida semplicità ed efficacia del testo a cui si ispira, il cui emblematico sottotitolo – Diventa manager di te stessa: impara a vedere rosa e non resterai al verde – la dice lunga sulle intenzioni delle autrici!

Se l’argomento vi incuriosisce e volete saperne di più, e vivete o lavorate in quel di Milano, non perdetevi la presentazione di Martedì 17 Novembre alle ore 18.30 alla libreria Rizzoli della Galleria Vittorio Emanuele II, in Duomo. Tutte le altre, sempre Martedì, alle ore 15.00, potranno seguire la  videochat sul sito www.corriere.it: le due autrici verranno intervistate in diretta, e voi potrete mandare le vostre domande tramite email.

Martedì 24 Novembre alle 16.30, Monica D’Ascenzo e Giada Vercelli saranno invece a Roma, alla Camera dei Deputati, presso la Sala delle Colonne di Via Poli, 19. Interverranno con le autrici:

On. Luigi Casero
On. Livia Turco
On. Lella Golfo
On. Vinicio Peluffo
Prof.ssa Marina Brogi

Il libro prende in esame lavoro, consumi e investimenti, tre aspetti fondamentali del rapporto tra donne ed economia, proponendo, tra l’altro, dei capitoli manualistici che guidano la lettrice a districarsi fra scelte, leggi, diritti e opportunità. Per esempio:

come scegliere l’investimenti giusto, che possa dare i propri frutti nel momento in cui il pargolo cresciuto avrà bisogno del denaro per un corso di specializzazione all’estero o per quel master tanto prestigioso? Libretti di risparmio, conti correnti, piani di accumulo o assicurazioni?

E poi attenzione: che non ci siano differenze fra bambini e bambine (per esempio, nella paghetta settimanale): nasce da lì il rapporto “difficile” delle donne con i soldi e le remunerazioni!

I capitoli  manualistici  sono  arricchiti dalle  cinque regole d’oro di otto testimonial d’eccezione, tra cui Cecilia Spanu, partner di FattoreMamma. Qui sotto ve le scrivo in estrema sintesi:

1. Tieni sempre le antenne alzate, in giro e sulla rete
2. Quando acquisti per i tuoi bambini, fidati del passaparola e coltiva l’infedeltà alla marca
3. Compra le ”materie prime” in grande quantità tenendo d’occhio le promozioni
4. Biologico ed ecologico sì, ma non a spese della convenienza
5. Prepara un database di fornitori di servizi per la casa e la famiglia

Da tenere sempre come promemoria!

2 Comments on "Donne sull’orlo della crisi economica"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Monica scrive:

    Grazie per la segnalazione: aspettiamo commenti, anche i più critici. In fondo si cresce così, anche con le critiche, no?!

  2. Monica scrive:

    E nel libro c’è anche molto di più …
    Abbiamo rilanciato Blogmamma qui
    http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=182493432657&ref=ts
    e qui
    http://twitter.com/donneconomia
    Aspettiamo di leggere i commenti!

Scrivi un commento