Educazione dei figli: 10 consigli per i genitori

ADV

E’ davvero difficile il mestiere di genitore, e personalmente come mamma anche se i miei figli non sono più dei pupi (sono già grandicelli parliamo del duro mondo degli adolescenti) faccio ancora una gran fatica! Ma c’é un metodo collaudato per essere dei buoni genitori? A parer mio non ci sono regole universali adatte per tutti ma i consigli degli esperti possono darci un aiutino nel duro compito di genitori.
-Primo punto fondamentale da cui partire è non viziarli: capita spesso con il primo arrivato, e il rischio frequente è che è difficile fare marcia indietro. I genitori diventano vittime dei figli tiranni a cui non è facile dire no.

-Stabilite delle regole precise e soprattutto fatele rispettare, spiegandole con motivazioni adatte alla loro età.

-Interessatevi alle loro emozioni, anche quando sono in castigo vanno ascoltati e considerati anche sono arrabbiati con voi.

-Per molti genitori (ahi..io sono tra questi) non è facile imporre regole e punizioni ma sono fondamentali per una buona educazione ed è importante soprattutto esserne convinti.

-Anche se l’ha fatta grossa e vi ha fatto perdere le staffe evitate di umiliarli o di fare paragoni.

-Niente vizi nemmeno a tavola devono imparare a mangiare di tutto. Non sono poche le mamme che preparano solo quello che piace ai piccoli di casa .

Evitate di impegnare troppo i figli in attività extrascolastiche non sempre è il meglio per loro, devono avere anche momenti di svago e il tempo di annoiarsi.

-Con i bambini alle prese con i compiti ed in difficoltà non fate i compiti al posto loro, ma aiutateli a capire.

-Importante essere, nel rapporto con i figli, sempre chiari e coerenti, le contraddizioni confondono.

-Su questo ultimo consiglio non sono proprio d’accordo: il nostro ruolo è quello dei genitori non siamo loro amici.

Fonte:
oksalute.it

Immagini:
premiogiordani.it

Scrivi un commento