100 menu a misura di bambino dall'antipasto a dolce scritti dalle mamme blogger: scarica l'e-book!
Ecco cosa può ​accadere​ durante un pomeriggio trascorso a preparare cake pops di biscotti insieme a 2 bambine.

Estate e feste di compleanno: i giochi all’aperto

Che bello stare fuori fino a tardi! E’  estate e quando le giornate lo permettono si possono organizzare feste di compleanno o anche solo delle merende in compagnia all’aperto: se avete un giardino, un cortile condominiale, se vi trovate all’oratorio o al parco, potete mettere in piedi un pomeriggio divertente organizzando una merenda e un po’ di giochi.

Quando i bimbi sono grandicelli, spesso sanno organizzarsi da soli: un pallone per i maschietti e la partita di calcio è già assicurata! Con la palla potrete proporre anche la classica e intramontabile palla prigioniera, coinvolgerà maschi e femmine!

Se i bimbi sono un po’ più piccoli o se volete variare un po’ rispetto ai soliti giochi con la palla, potrete organizzare una staffetta, ad esempio. Vi ricordate il post che avevamo scritto sull’argomento? Le staffette sono adatte anche per le feste al coperto, ma con la bella stagione potete tirare fuori il jolly: l’acqua!

Dividete, ad esempio,  i  bimbi in due squadre e formate due file. Decidete un punto in cui mettere un secchio o, per i più grandicelli, una bottiglia. Alla partenza avrete un catino pieno d’acqua. Ogni bimbo partirà con in mano un bicchiere, o una spugna, o un cucchiaio, cercherà di prendere più acqua possibile, arriverà alla bottiglia ( o al secchio)  e rovescerà l’acqua. Vincerà la squadra che in un determinato periodo di tempo riuscirà a riempire di più la bottiglia.

Un must delle feste d’estate sono proprio i giochi con l’acqua. In questo caso, scrivete sul biglietto d’invito di portare il costume da bagno o un cambio: giocare con l’acqua è talmente divertente che basterà dare ai bimbi tante pistole e automaticamente verrà innescata la battaglia di spruzzi! Certo, bisogna che organizziate la festa in un luogo dove sia possibile bagnare e dove ci sia una fontanella o un rubinetto per fare rifornimento ;)

Non vi piacciono i giochi bagnati? Troppo impegnativi da gestire? Provate con bandiera rivisitata: assegnate ad ogni bimbo delle due squadre il numero. Mettetevi in mezzo alle due file con la bandiera e chiamate i numeri chiedendo loro di fare delle prove prima di arrivare al fazzoletto: potranno camminare a gambero, rispondere a un quiz, andare in coppia saltellando. Date sfogo alla vostra fantasia!

Se la zona dove farete la festa è abbastanza circoscritta e se avrete la possibilità di sistemarla prima, provate anche a proporre questo altro gioco, una sorta di mini caccia al tesoro. Nascondete per il giardino tanti piccoli biglietti. Vincerà chi ne trova di più.

Buon divertimento con i vostri giochi all’aperto e non dimenticatevi di portare tante bibite: correndo e giocando al sole i bimbi avranno tantissima sete!

Fonte foto:

1kids.net

fantasiofestival.it

girlmogulmom.com

wellsphere.com

Scrivi un commento