Europei 2012: i lavoretti per tifare Italia

ADV

logo europei

Ci siamo: sono iniziati gli Europei di calcio. Chi ha figli maschi un po’ grandi sa già che avrà la televisione costantemente sintonizzata sulle partite! Anche i non appassionati, però, si ritrovano a tifare Italia, compresi i bimbi piccoli.  Ieri pomeriggio abbiamo seguito con trepidazione la partita tutti insieme sul divano e la mia figlia grande ha preparato uno striscione con la scritta tricolore. Oggi visto, che siamo nel pieno del clima Europei, voglio proporre anche a voi qualche lavoretto per tifare Italia.Sarà un divertimento per i bimbi e un modo per far passare loro le giornate, ora che la scuola è finita… (per fortuna della mamme, però, asili e nidi sono ancora attivi ). Cominciamo con la bandiera italiana.

Su Filastrocche.it troverete la bandiera da stampare e colorare o anche quella già colorata. Stampatene due: coloratele, ritagliatele e incollatele tenendo in mezzo un bastoncino. la bandierina sarà pronta per essere sventolata!

La bandiera che trovate in bianco e nero su Filastrocche.it potrà essere colorata con pennarelli, tempere, matite, oppure potreste utilizzare altre tecniche: un collage fatto con le riviste, tanti pallini di carta crespa incollati, tante striscioline di nastro per pacchi. Sbizzarritevi e divertitevi insieme ai vostri bimbi!

Sapete costruire in casa le maracas?

diylife.com

Potete utilizzare vasetti dello yogurt o anche bicchieri di plastica, persino i tubi della carta igienica. Riempiteli con del riso, chiudeteli con del nastro adesivo, ricopriteli con carta imbevuta di colla e acqua o anche solo con del cartoncino. Decorate le maracas con i colori dell’Italia (azzurre e con uno stemma tricolore, o nei classici verde-bianco-rosso).

Le maracas sono troppo rumorose? Provate a creare tante girandole da mettere in balcone e da far girare al vento, come questa realizzata da Ideamamma.

girandola tricolore

ideamamma.it

Appuntamento allora a giovedì davanti alla televisione per la prossima partita dell’Italia!

Fonte:

filastrocche.it

diylife.com

ideamamma.it

Postato in: Fai da te
Tags: ,

Scrivi un commento