Da 25 marzo 2010 1 commento Leggi tutto →

Famiglia: i figli costano troppo in Italia

ADV

Che già da qualche anno la famiglia italiana stia attraversando un periodo non troppo semplice questo è risaputo. Ma a complicare il tutto sembrerebbe ci si mettano anche i figli in quanto in Italia mantenere un figlio costa molto di più che in qualsiasi altro paese, sembra che sia diventato quasi un lusso. A mettere in evidenza tutto ciò è il Rapporto famiglia Cisf 2009, un’indagine del Centro Internazionale Studi Famiglia che si è basata su 4 mila interviste e su un campione statisticamente rappresentativo delle famiglie italiane.

Dall’indagine è stato stimato che la spesa media mensile per i figli a carico è il 35,3% della spesa familiare totale e rispetto all’equità fiscale verso la famiglia. Il costo mensile di mantenimento di un figlio per i soli beni indispensabili per una fascia di età da 0 a 5 anni è infatti uguale a 317 euro e corrisponde a un costo di mantenimento di circa 3.800 euro annui. Con una media però di 798 euro al mese ma c’è da considerare che le famiglie benestanti, poi, spendono per i figli circa l’83% in più delle famiglie “povere”.

Secondo l’indagine poi le politiche messe in campo dall’Italia non solo non riconoscono i costi sostenuti dalla famiglia, ma penalizzano la famiglia con figli, soprattutto quella con più figli. Infatti dai dati Istat emerge come non tutte le famiglie con figli siano in grado di garantire il mantenimento di uno standard di vita ritenuto “accettabile” e di conseguenza il rischio sarebbe quello di collocarsi sotto questo standard e, quindi, di vivere in condizioni di “povertà assoluta”, aumenta al crescere del numero di figli.

In particolare si osserva un evidente aumento del rischio per le famiglie numerose: quando nella famiglia ci sono almeno tre figli l’incidenza di povertà assoluta è doppia (8 per cento) rispetto a quella calcolata per il complesso delle famiglie italiane (4,1 per cento) e tripla rispetto a quella stimata per le coppie con un solo figlio (2,6 per cento). Da tutto questo quindi si può dedurre che la popolazione italiana vive meglio proprio perché rinuncia ad avere figli ed allora bisognerebbe sperare che lo Stato si prenda carico di questa esigenza e che cerchi in qualche modo di venire incontro alle famiglie e alle generazioni che seguiranno.

Voi cosa ne pensate? Vi ritrovate in questa indagine? Pensate che sia la realtà che stiamo vivendo?

Immagini:
shockdom.com
images.com by Image Source
images.com by Dennis Harms

Postato in: News e Gossip

1 Comment on "Famiglia: i figli costano troppo in Italia"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Sono contenta ti sia piaciuta la mia vignetta.

Scrivi un commento