Come fare un pupazzo di neve con le calze spaiate

pupazzo di neve con calzino tutorial

Siete alla ricerca di nuove decorazioni di Natale? Ecco un pupazzo di neve davvero originale

Oggi proviamo a realizzare un pupazzo di neve da utilizzare come decorazione da appendere all’albero di Natale o da aggiungere a una ghirlanda per la porta o ancora da regalare alle amiche, insieme a qualche biscottino fai da te. Il bello di questo pupazzo di neve è il fatto di essere realizzato con un materiale di riciclo che tutte noi abbiamo: le calze spaiate!

Come trasformare una calza spaiata, pulita e profumata, in un pupazzo di neve? Vediamo insieme i passaggi

Come fare un pupazzo di neve con le calze spaiate: materiale

Cominciamo con l’elenco di ciò che ci serve

  • calze bianche possibilmente tubolari e che arrivino almeno a metà gamba
  • calze fantasia
  • riso, fagioli, lenticchie, semi vari o bambagia per l’imbottitura
  • forbici
  • elastici
  • spago
  • ago e filo o colla a caldo
  • bottoni e decorazioni

Come fare un pupazzo di neve con le calze spaiate: come procedere

  • Cominciate con la calze bianche: tagliate via la parte del piede e utilizzate il tubolare
  • Chiudete una parte con un elastico tenuto molto stretto e rivoltate la calza
  • Riempite questo “sacchetto” di calza con del riso. Potreste anche utilizzare sale grosso, lenticchie, fagioli, semi di lino, se volete che il pupazzo rimanga in piedi. Se preferite l’idea di qualcosa di morbido, riempitelo con della bambagia. (tutorial qui )

come fare un pupazzo di neve con i calzini spaiati

  • Chiudete l’altra estremità
  • Prendete le altre calze a fantasia. Tagliate via la punta e il tallone del piede. (tutorial qui)

come fare un pupazzo di neve con i calzini spaiati

 

  • Utilizzate la parte lunga della calza tagliata come vestito del pupazzo. Infilatela sopra la calza bianca ripiena di riso
  • Passate uno spago intorno ai due bordi (o anche solo al primo, in alto) della calza fantasia e stringete. Avrete ottenuto la forma del pupazzo a due o tre palle di neve. (tutorial qui)

pupazzo di neve con calzino tutorial

 

  • La punta tagliata della calza fantasia diventerà, invece, il cappello del pupazzo di neve, attorno al quale potreste addirittura aggiungere un sonaglino attaccato ad uno spago. Abbellite il vostro pupazzo di neve cucendo occhi e naso (con bottoni, perline o ritagli di feltro) e incollate o fissate con ago e filo altre decorazioni o bottoni a vostro piacimento (tutorial qui)

pupazzo di neve con calzino tutorial

 

  • In alternativa potreste evitare di vestire il pupazzo con la calza fantasia. In questo caso utilizzate la punta del piede della calza bianca come cappello, attaccate una fila di bottoni colorati alla calza bianca e  aggiungete una sciarpa intorno al collo, realizzata con una fettuccia o, meglio ancora, con uno scampolo di stoffa (tutorial qui )

pupazzo di neve con calzino tutorial

 

Scrivi un commento