Festa della donna: biglietto d’auguri fai da te

ADV

Come molte altre donne-mamme a casa stiamo organizzando i festeggiamenti per  la festa della donna, preparando dei pensierini da regalare alle donne di famiglia (le nonne e le zie, insomma). Questa è una semplice idea venutami in mente mentre vedevo mio figlio disegnare: un biglietto di auguri che possono realizzare anche i bambini.

Per la realizzazione prepariamo:


cartoncino bianco
cartoncino giallo
colla stic
matita da disegno
pennarello verde
perforatore
forbici decorative (opzionale)

Ho preparato un cartoncino bianco di 15×21 cm circa che poi ho piegato in due.


Sulla prima facciata con la matita ho disegnato le foglie della mimosa che poi ho ripassato col pennarello verde (il disegno possono farlo i bambini).


Ho perforato il cartoncino giallo in modo da creare dei “tondini” che richiamino i fiori della mimosa.
Dopodiché ho steso la colla su alcune parti del disegno e incollato i tondini gialli. Non c’è bisogno di essere precisi, basta farli cadere sopra lo strato di colla e pressarli un po’ col palmo della mano.

Il biglietto è adesso pronto per i vostri auguri nella parte interna.

Per renderlo più grazioso ho ritagliato i bordi con le forbici decorative. Potete personalizzarlo ancora un po’, magari con del nastro rosso.

Un semplice pensiero di grande effetto.

Buona festa delle donne!

4 Comments on "Festa della donna: biglietto d’auguri fai da te"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. rosaria scrive:

    Le cose semplici son le più belle…se poi per realizzarle impieghiamo un po’ del nostro tempo condividendolo coi bambini,ancora meglio!
    Posso suggerire una variante al biglietto? Sostituite ai tondini gialli delle palline di carta velina gialla,realizzate appallottolando fra le dita piccoli pezzi di carta…sarà ancora più divertente far lavorare i bambini !
    Auguri a tutte le donne!

  2. Alessia scrive:

    Ma che carina 🙂

  3. Luca scrive:

    ottima dritta! Con l’aiuto della mia piccola grande donna di casa possiamo farcela, x fare una bella sorpresa a mamma, nonne e zie.
    Grazie!

Scrivi un commento