Festa della mamma: idee regalo per mamme in attesa

ADV

 

Se per l’imminente festa della mamma abbiamo in mente di festeggiare una futura mamma o una mamma appena sbocciata ecco qualche suggerimento qualcuno vagamente eccentrico, qualche altro di collaudato successo!

Un regalo a dir poco insolito, e non per escludere gli accertati benefici della musica: una cintura mp3 per il pancione,Il “cinturone” si chiama Ritmo Advanced Sound System by Nuvo, in realtà uno stereo pensato per nascituri e mamme in gravidanza e la creazione  di questo accessorio è giustificata appunto dai risultati di numerose ricerche che dimostrano l’effetto  positivo della musica sul nascituro già dalla 17esima settimana. Lo stereo si indossa come una specie di cintura. Le apposite casse diffondono la musica in direzione del bambino, mentre la mamma potrà ascoltarla con le cuffie.

 
Oppure un prezioso ciondolo della collezione angeli, una delle creazioni di Roberto Giannotti,: un delicato gioiello, da  indossare come simbolico portafortuna ad accompagnare un momento straordinario.

Oppure una gradita lettura il libro mamme sotto assedio di Cosetta Matteoni, un libro che con tono leggero e sdrammatizzante tocca tutti i temi legati all’attesa e ai primi mesi di vita col bambino: curiosità e aneddoti divertenti, credenze sull’allattamento, consigli sui vari aspetti della cura del bambino.

Un altro titolo interessante manuale di sopravvivenza per neomamme; un manuale prezioso, ricco di consigli, suggerimenti e piccole astuzie per ‘sopravvivere’ ai primi mesi di vita di un neonato scritto da Serena Viviani, giornalista e scrittrice in collaborazione con l’équipe medica dello Studio Boscovich di Milano.

Nel libro:Dopo il parto tutto cambia,offre un percorso per recuperare in poco tempo la  forma fisica e psicologica. Affronta il tema dei disturbi possibili dopo il parto e consiglia i rimedi naturali adatti. Dedica ampio spazio alla dieta e all’esercizio fisico. Propone trattamenti di bellezza per il corpo e strategie per ritrovare il benessere psichico  scritto da Annalisa Zocco, medico chirurgo.

Scrivi un commento