Fiabe per la nanna dei bambini: “Il gufo e l’eco” e “L’avventura di Kenny”

Leggere una fiaba ai miei piccoli è uno dei momenti che preferisco durante la giornata! Ci accoccoliamo sulla sedia o tutti insieme sul divano, si sceglie la favola e via con la lettura! Il bello è che appena finita la storia la piccola dice: “Ancora mamma, leggi ancora!” 🙂 Oggi due brevi fiabe facili e veloci da leggere e da rileggere! “Il gufo e l’eco” e “L’avventura di Kenny” entrambe prese dal libro “365 fiabe della buonanotte”

“Il gufo e l’eco”

“Uhu!”, fa il gufo nel bosco. “Hu, hu”, si sente dal bosco. “Chi è che mi risponde?”, pens il gufo. “Uhu!”, grida di nuovo. Dal bosco arriva subito la risposta: “Hu, hu.” Poi passa un corvo e dice: “E’ l’eco!”, e vola via. “Non conosco nessuno che si chiama Eco”, pensa il fugo e grida: “Eco!”. Dal bosco si sente risuonare: “…co, …co.” – “Si sta prendendo gioco di me”, pensa il gufo e urla: “Basta, accidenti!” – “…denti …denti”, giunge subito la risposta.
Ma il gufo si accorge che gli sta brontolando lo stomaco. “E’ vero, è proprio ora che metta qualcosa sotto i …denti”.

“L’avventura di Kenny”

“Amici”, dice la tartarughina Kenny alle altre tartarughe, “ho voglia di qualche eccitante avventura”. Detto, fatto. Kenn prepara il suo fagotto e sparisce. Poco dopo le tartarughe lo sentono gridare: “Un uccello mi ha trascinato su uno sperone di rocia ed è andato iva, ma non riesco a scendere!”
“Come possiamo aiutarlo?”, chiede una tartaruga. “Con una piramide di tartarughe”, risponde la più anziana. E così fanno: le tartarughe si mettono una sopra l’altra finchè non raggiungono Kenny. “Grazie, amici”, dice Kennu e scivola giù. “E’ stata proprio un’avventura!”

[nggallery id=11]

Immagini:
images.com by Design Pics
images.com by Image Source
picture-book.com

Postato in: Nanna

3 Comments on "Fiabe per la nanna dei bambini: “Il gufo e l’eco” e “L’avventura di Kenny”"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. pian piano si sta perdendo l’abitudine di raccontare le fiabe

  2. Molto carina, la rubo, la sperimento e vi faccio sapere 🙂

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/