Film per bambini: Vita da giungla

ADV

vita da giungla, il dvd

Siete sempre alla ricerca di dvd e di film che siano adatti ai vostri bimbi? Oggi vi presento un cartoon appena uscito in dvd, adatto ai piccoli. E’ Vita da giungla – operazione tricheco. Protagonista e insolito abitante della giungla è Maurice, un pinguino caduto da una lastra di ghiaccio che giunge fino in Africa.

Arrivato nella giungla, viene adottato e cresciuto da una tigre. Convinto di essere lui stesso una tigre, Maurice si dipinge il corpo di strisce, passa le giornate cacciando e  insegnando a Junior, pesce tigre suo figlio adottivo, le proprie infallibili tecniche.

L’insolita, simpatica e bizzarra famiglia è composta anche da una serie di amici di Maurice: Fred il facocero, Batricia, il pipistrello che ha paura del buio, Miguel il gorilla, Gilbert il tarsio (una specie particolare di scimmia).

Un giorno il gruppo incontra due pinguini provenienti dal Polo Sud alla ricerca della Tigre guerriera. Hanno bisogno del suo aiuto per difendere la loro colonia da un’orda di agguerriti trichechi. Inutile dire che Maurice e i suoi amici partiranno per l’avventura …

Prodotto per France Télévisions (da cui è stata tratta anche una serie animata), Vita da Giungla operazione tricheco è disponibile in dvd a partire dal 9 gennaio. Volete divertirvi un po’? Ecco un piccolo assaggio in esclusiva per Blogmamma


 

1 Comment on "Film per bambini: Vita da giungla"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Irma scrive:

    Mi permetto di fare un commento: questo cartone non è adatto a bimbi sotto i 4 anni. E’ troppo animato e incalzante e non adatto ad un sistema nervoso così delicato ai piccoli. Mio figlio due anni, ma il confronto con altre mamme è lo stesso, dopo un paio di mesi di questo cartone ha iniziato a diventare nervoso e ad emulare i personaggii come Miguel (botte) e Maurice (banzaiiiii)… emulazione che sfoga su chi si trova a tiro; urla gridando le frasi che sente nel cartone e non è che guarda molta tv.
    Quello che è grave che su rai yo yo, che dovrebbe essere una emittente per bimbi piccini, questo cartone ha praticamente monopolizzato il palinsesto.
    Bisognerebbe farlo notare agli addetti ai lavori.

Scrivi un commento