Frasi per la nascita da condividere per gli auguri

frasi per la nascita di un bambino

La nascita di un bambino è sempre un evento da ricordare e da festeggiare. Volete fare i vostri auguri per l’arrivo di un bebè e vi manca la fantasia? Premesso che quello che nasce dal cuore è davvero l’augurio più bello e sincero, se non riuscite a trovare qualcosa che esprima tutta la vostra gioia, ecco delle frasi per la nascita  da copiare o dalle quali prendere spunto.

Frasi per la nascita da utilizzare per gli auguri

rasi per la nascita di un bambino

Ecco alcune frasi da inserire nel biglietto o nel messaggio di auguri che manderete ai neo genitori o ai neo nonni.

  • Il piedino più piccolo riesce a lasciare l’impronta più grande nel cuore di mamma e papà.
  • Non tutti i tesori sono d’oro o d’argento. Congratulazioni per il vostro piccolo grande tesoro!
  • Nella vostra casa non ci saranno più momenti di noia! Congratulazioni per il nuovo nato!
  • Congratulazioni per il piccolo angelo arrivato nella vostra famiglia!
  • Nulla sarà più come prima, avrete la casa piena di giochi, le notti piene di sonno e il cuore colmo d’amore.
  • Benvenuto (nome del bambino)! Che la tua vita possa essere piena di sorrisi, di bellezza e di amore
  • Benvenuto (nome del bambino)! Da oggi il mondo è più bello!

Frasi per la nascita: citazioni famose

frasi per la nascita di un bambino immagine con mano

Anche le citazioni possono essere un ottimo spunto da utilizzare per le frasi per la nascita. Eccone alcune.

  • Alcuni dicono che la felicità bisogna cercarla lontano; altri dicono che dimora vicino, nella casa; ma la felicità perfetta è nella culla di un bimbo. (proverbio cinese)
  • Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.
    (Dante Alighieri)
  • I bambini sono come i marinai: dovunque si posano i loro occhi, è l’immenso.
    (Christian Bobin)
  • Appena nati, i bambini tengono l’aldilà ancora stretto nelle loro manine rinchiuse
    (Fabrizio Caramagna)
  • Ogni bambino che viene al mondo è più bello di quello che l’ha preceduto.
    (Charles Dickens)

Scrivi un commento