Da 29 novembre 2008 1 commento Leggi tutto →

Future Mamme e le cellule staminali cordonali

ADV

In Italia se ne parla ancora poco, ma si viagra canada tratta di un argomento su cui vale la pena di riflettere. Parliamo delle cellule staminali cordonali e della possibilità e opportunità di conservarle per curare eventuali future malattie del bambino o dei suoi consanguinei (genitori o parenti). Ma che cosa sono le cellule cordonali? A quale scopo è possibile conservarle? E’ giusto? E’ opportuno per tutti?

Domande lecite, dato il vuoto informativo e la generale disinformazione che viviamo nel nostro Paese intorno a temi come questi. Qualche nozione al riguardo: le cellule staminali cordonali sono contenute nel sangue del cordone ombelicale e della placenta. Impiegate a fini terapeutici, sono in grado di curare alcune importanti malattie del sangue, del sistema linfatico e del sistema immunitario. Dopo la nascita del bambino questo sangue, che altrimenti andrebbe buttato, può essere raccolto e, con l’aiuto di uno speciale kit, crioconservato (ovvero conservato a bassissima temperatura).

Questa breve sintesi potrebbe far sorgere altre domande altrettanto lecite, quali: sarà una pratica pericolosa per la salute della mamma e del bambino? E’ legale in Italia? Come funziona? Quali eventuali malattie potrebbero essere curate grazie alle cellule staminali contenute nel cordone ombelicale? Quale caratteristica le rende particolarmente adatte agli scopi terapeutici?

Per rispondere a queste e altre domande, vi segnalo il sito-blog Future Mamme, di Future health Italia in cui potrete trovare informazioni più approfondite sulla conservazione delle staminali ombelicali. Nel sito troverete anche una sezione in cui vengono elencate le malattie curabili con le staminali e le possibili future applicazioni alle quali la ricerca sta già lavorando. Nel sito è chiarito anche l’iter burocratico da seguire per ottenere l’autorizzazione all’esportazione del sangue cordonale ed è disponibile un file pdf con i costi, per avere un’idea completa sull’argomento.

Per saperne di più, vi segnalo anche un convegno, il 3 Dicembre prossimo a Roma, organizzato per presentare l’iniziativa Future Mamme e aperto a tutte le mamme. Il progetto nasce all’interno di Italia, dalla volontà di Future Health informare e coinvolgere le future mamme sulle tematiche legate alla donazione ed alla conservazione delle cellule staminali da cordone ombelicale. Sul blog troverete l’agenda dell’incontro, gli ospiti e via via tutte le novità dell’evento.

1 Comment on "Future Mamme e le cellule staminali cordonali"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento