G-web, un nuovo sito tutto per bimbi e ragazzi

ADV

E’ on line da pochi mesi e il lancio ufficiale è recentissimo. G-web è l’ultimo nato nell’area ragazzi del Gruppo Editoriale San Paolo, il gruppo editoriale crossmediale della Congregazione San Paolo. I Paolini hanno come missione proprio quella di diffondere il messaggio cristiano attraverso tutti  i mezzi comunicazione che la tecnologia offre, compreso il web.

E’  tenendo presente questa missione, infatti,  che è stato pensato il nuovo sito della San Paolo, dedicato a piccoli e ragazzi.  Sono tantissimi i contenuti, molte e ben differenziate le aree tematiche, ma quello che salta all’occhio sono due spazi, uno riferito alla dimensione religiosa (G come Gesù) e l’altro dedicato a chi segue i piccoli e i ragazzi nella crescita, ovvero genitori ed educatori (la stanza dei Grandi)

Come è fatto il sito? Troverete, oltre alle due sezioni che ho prima indicato, altre tre aree, legate all’età degli utenti:

  • baby (3 – 6 anni)
  • junior (7-11 anni)
  • teen (11-16 anni)

In ognuna di queste sezioni potrete navigare tra consigli e recensioni di librilavoretti, materiale da stampare e colorare, giochi da provare, ricette di cucina adatte ai piccoli, risposte a domande fondamentali.

Tutti gli articoli che troverete sono strettamente legati ai gusti e agli interessi di chi legge, proprio perchè San Paolo è da anni attenta all’universo dei giovani. Tutti conoscerete la rivista Il giornalino, rivolta ai teen agers e anche il più recente GBaby, per l’età scolare e prescolare.

I ragazzi e i bambini sono direttamente coinvolti nella creazione del sito: si possono inviare disegni, lasciare la propria traccia su un muro virtuale, scrivere messaggi e porre domande.

Insomma, l’idea  che regge questo sito è di poter usufruire di un mezzo ormai estremamente diffuso tra i nativi digitali, la rete, per incontrare i giovani, trasmettere loro i valori cristiani e tentare anche in questo modo di educarli.

In un mondo come internet che offre tante possibilità buone, ma che presenta anche parecchi rischi per i ragazzi, il poter avere un luogo dove creare community, attingere contenuti e divertirsi in maniera sana e formativa è molto importante.

Vi invitiamo ad andarlo a visitare, insieme ai vostri bambini. Troverete sicuramente qualcosa che vi colpirà! Buona navigazione e buon inizio a G-web!

Fonte:

G-web

Scrivi un commento