Gambe gonfie in gravidanza: 5 consigli

ADV

Gambe gonfie in gravidanza

Il caldo sta per arrivare e con esso il timore per molte neomamme di avere le gambe gonfie in gravidanza.

Uno dei problemi, in particolare degli ultimi mesi di gravidanza è l’aumento del peso che ovviamente va a caricare sulle gambe. 

Consigli contro le gambe gonfie in gravidanza

1. Abbigliamento

Cercate di alleggerire il vostro abbigliamento, scegliete tessuti freschi e naturali, evitate i jeans e i  pantaloni troppo stretti. Inoltre scegliete con cura le scarpe che devono avere un pochino di tacco per permettere la circolazione corretta delle gambe, evitate le ballerine e i tacchi a spillo.

2. Attività fisica

Per migliorare la microcircolazione muovetevi. Fate attività fisica leggera. Perfette le passeggiate a passo sostenuto e finché la pancia non vi sbilancia troppo anche la bicicletta. Inoltre visto che è estate nuotate, sia al mare che in piscina per aumentare grazie all’acqua gli effetti benefici dell’esercizio fisico e dell’assenza di gravità.

3. Idratazione

Mantenete sempre idratato il vostro corpo aumentando la quantità di acqua giornaliera.

Bevete tanta acqua, frequentemente e a piccoli sorsi, anche quando non sentite lo stimolo della sete.

Limitate le bevande gassate e quelle ricche di zuccheri.

4. Alimentazione

Attente a non consumare cibi ricchi di sale. Scegliete frutta e verdura di stagione ed evitate i cibi in scatola.

Per approfondire leggete i nostri consigli su quali cibi scegliere durante la gravidanza.

5. Coccole casalinghe

La sera quando sentite le gambe pesantissime oppure in altri momenti della giornata sollevate le gambe appoggiandole al muro o mettendo sotto un cuscino.

Potete poi fare un pediluvio con acqua tiepida, bicarbonato e sale grosso e infine quando vi fate una doccia usare il getto di acqua fresca direttamente sulle gambe.

Articoli consigliati

Scrivi un commento