Genitori e figli: padre depresso, figli in difficoltà!

ADV

 

depressione-post-partum-anche-i-papa-ne-soffrono

La depressione (il mal di vivere) può considerarsi quasi un emergenza sociale. Difficile e subdola, condiziona la vita di chi ne soffre e della famiglia, del patner e anche dei figli, soprattutto se piccoli e in fase di crescita.

Molti studi hanno messo in relazione la depressione della mamma e gli effetti sui comportamenti futuri dei figli con conseguenze anche a lungo termine. Una nuova ricerca guidata dal dottor Michael Weitzman del della New York University,  sottolinea che ripercussioni serie possono esserci anche nel caso in cui sia il papà a soffrirne.

Weitzman è giunto a questa conclusione esaminando 22mila bambini nell’arco di quattro anni. L’11% di questi, mostrava difficoltà emotive se viveva in casa con il papà depresso, percentuale che si abbassava al 6% con i bambini con genitori in salute, con l’aggravante che i problemi peggioravano  per il bambino quanto più era forte il legame tra padre e figlio.

Spesso la depressione è latente e sottovalutata, un malessere passeggero e a volte non facile da capire. Per un adulto è importante e fondamentale riconoscere questo disagio profondo, e farsi aiutare non solo per salvaguardare la propria salute ma il benessere di tutta la famiglia!

Immagini:
mamme.liquida.it

Scrivi un commento