Genitori stressati? Cena romantica e un po’di egoismo!

ADV

In Inghilterra i family-coach, cioè gli esperti in problematiche famigliari che sostengono i genitori  in difficoltà aiutandoli a ritrovare la serenità e soprattutto a combattere il “parental bornout“: l’esaurimento nervoso da  maternità sono già una realtà diffusa, ai quali appunto, genitori stressati dalla routine con figli, si rivolgono e chiedono aiuto.

Quante mamme vorrebbero ritagliarsi  una pausa di lettura sul divano senza pensare ad impegni, di lavoro e casa, con i bambini che strillando reclamano la nostra attenzione? E quante coppie sperano in un weekend per recuperare un po’ di intimità scavalcata dalla maternità.

Non è facile fare i genitori conciliare lavoro, famiglia e vita di coppia, senza di sentirsi affannati ed in difficoltà. Il target del genitori perfetto non esiste! Pensare un po’ a se stessi è un atto di buona salute, tutelate le vostre esigenze senza sentirvi in colpa o dei genitori egoisti.

I bambini per istinto chiedono sempre di più, è importante porre dei limiti la vostra “bravura” non dipende  dalla concessioni che fate.

Recuperate  la vita di coppia e la vostra intimità! Quando arriva un bambino passa in secondo piano quindi appena potete  “un’uscita a due” senza sensi colpa è un romantico toccasana!

Se vi sentite soli ed in difficoltà, parlarne con altri genitori, può aiutarvi a condividere il peso anche virtualmente, in rete tanti i genitori che vivono le stesse esperienze e le stesse difficoltà! L’esaurimento dei genitori può essere comune, ma superabile. Avere cura di sé e della persona che ci sta accanto è indispensabile per una famiglia in salute e serena.

Immagini:
aikidoweb.it
psicologiaroma.it

Scrivi un commento