Da 29 aprile 2013 0 commenti Leggi tutto →

Genitorialità: un ciclo di incontri tra psicologia e cinema

ADV

Un film può darci degli spunti su come affrontare le difficoltà dell’essere genitori? Da sempre la settima arte, il cinema, rappresenta uno strumento comunicativo di grande efficacia in grado di far vivere una forte esperienza emotiva.

Il centro Panta Rei di Milano, proprio a partire dal linguaggio immediato ed universale del cinema, pensato come riproduzione e sublimazione delle esperienze reali, organizza un ciclo di 4 incontri gratuti sulla genitorialità.

Ogni serata prevede la proiezione di un film, seguita dalla relazione di un esperto di dinamiche relazionali genitori-figli. Le serate saranno moderate dalla Dott.ssa Valentina Scherma, psicoterapeuta sistemico – relazionale.

Ecco il calendario previsto degli incontri che si svolgeranno presso la sede del Centro in via Omboni 7 a Milano:

Lunedì 06 Maggio ore 19,30 – 22,00: “Genitori e infanzia”, relatrici dott.sse Chiara Bertonati e Valentina Iori.

I relatori prenderanno in considerazione la fase del ciclo di vita che riguarda l’infanzia (da 0 a 11 anni circa). La nascita di un bimbo impegna infatti i neo genitori su tre principali fronti: ridefinizione della coppia (a meno di genitori single), costruzione del ruolo di genitore (come si fa… aiuto!!!), rinegoziazione dei ruoli rispetto alle famiglie di origine (gli amatiodiati nonni, come faremmo senza?!?). Da questo processo è davvero difficile uscire non trasformati, spesso profondamente!

Lunedì 27 Maggio ore 19,30 – 22,00: “Genitori e adolescenti”, relatore dott. Antonio Caruso

La seconda serata prevede un viaggio nell’adolescenza, in quella fase di sviluppo spesso contraddittoria in cui l’adolescente da una parte reclama autonomia e indipendenza dai genitori (amici, scuola, tempo libero, etc.) e dall’altra ne è ancora dipendente. L’ingresso di un figlio nell’adolescenza costituisce una fase critica del sistema familiare, della sua capacità di adattamento e cambiamento che accompagna l’adolescente nel “processo di costruzione dell’identità”. L’adolescente introduce spesso all’interno del sistema familiare nuove idee e nuovi valori, che possono mettere in discussione quelli sostenuti dai genitori.

Lunedì 10 Giugno ore 19,30 – 22,00: “Famiglie ricomposte”, relatore dott. Antonio Caruso

Nella serata si parlerà di “Famiglie ricomposte”, cioè di quelle famiglie che si vengono a creare a seguito di una separazione della coppia. La sfida spesso più importante per queste famiglie è conciliare da una parte la ricostruzione di un nuovo rapporto di coppia e dall’altra la rinegoziazione della relazione con i figli e del ruolo di genitore in collaborazione con l’ex coniuge/partner. Compito difficilissimo e che molto facilmente scatena grandi conflitti!

Lunedì 24 Giugno ore 19,30 – 22,00: “Omogenitorialità”, relatore dott. Federico Ferrari.

L’ultimo incontro tratta un tema sempre più attuale: l’ “Omogenitorialità”. Le famiglie con genitori omosessuali sono sia uguali che diverse alle altre tipologie familiari e propongono, indubbiamente, una sfida di cambiamento agli equilibri consolidati dal punto di vista individuale, familiare, sociale  e culturale, che portano spesso alla costruzione di dubbi e domande.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a pantarei@centropantarei.it oppure chiamare al numero +39.02.29523799.

Gli incontri sono gratuiti e la prenotazione obbligatoria, affrettatevi perchè i posti sono limitati!

Scrivi un commento