Da 15 dicembre 2008 1 commento Leggi tutto →

Ghirlande natalizie

ADV

Oggi vi mostriamo come creare delle bellissime ghirlande natalizie, da appendere a porte, finestre o specchi. La prima ghirlanda è fatta con pigne di due misure diverse, grandi e piccole.

Vi occorreranno:

una sagoma di ghirlanda di vite di 50 cm. di diametro;

gr. 500 di muschio (reperibile, come la ghirlanda, nei negozi di giardinaggio);

del filo di nylon o per canna da pesca;

una pistola per colla a caldo;

una ventina di mezze pigne grandi e circa 60 pigne piccole.

Ricoprite innanzittutto la parte superiore della ghirlanda e i suoi lati di muschio, che fermerete con l’aiuto del filo di nylon. Cercate di formare una superficie liscia. Incollate poi con la colla a caldo le mezze pigne, riempiendo gli spazi liberi tra una e l’altra con le pigne piccole.

Per la seconda ghirlanda, decorata con pacchetti regalo, vi occorreranno invece:

una sagoma di ghirlanda piatta in legno di 50 cm. di diametro;

una serie piccoli contenitori e scatolette di varie forme;

carta da regalo, scotch e nastro colorato;

una pistola per colla a caldo;

un nastro di raso in tinta con la carta da regalo.

Impacchettate i vari contenitori con carta da regalo e nastro, incollateli con la colla a caldo sulla ghirlanda in legno, fate un fiocco con il nastro di raso e sistematelo nella parte alta della ghirlanda.

Anche i vostri bambini si appassioneranno e collaboreranno attivamente alla preparazione delle ghirlande, che, se adeguatamente conservate, potrete riutilizzare per diversi anni.

Fonte: marthastewart

1 Comment on "Ghirlande natalizie"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento