Giocare con le bolle di sapone: ricetta fai da te e istruzioni

ADV

bolle di sapone fai da te

Le bolle di sapone. Un gioco amato da tutti i bambini, un concentrato di poesia e divertimento. Un neo, i barattolini di liquido in mano ai bimbi fanno spesso una brutta fine: presi dal rincorrere le loro bolle, i bimbi si dimenticano di avere un barattolo aperto in mano. Rovesciano quindi irrimediabilmente il contenuto sui vestiti e sulle scarpe, con grande gioia della mamma, oppure per terra. Le mamme si ritrovano, quindi, a dover far fronte a capricci e pianti dei figli e solitamente a dover sborsare qualche altro euro per sostituire le bolle cadute.

In realtà fare le bolle di sapone in casa non è particolarmente difficile, nè dispendioso. Anzi, con pochi ingredienti si può ottenere parecchio liquido da utilizzare per divertirsi tutti insieme in una giornata estiva, tentando di creare anche bolle di sapone giganti. Vediamo come fare chiedendo aiuto a  Comidademama

Innanzitutto la ricetta. Decidete un ‘unità di misura (una tazza, un vasetto di yogurt, un bicchiere) e procedete così:

Bolle di sapone: la ricetta

1 unità di sapone liquido per piatti, per il lavaggio a mano. Più è denso e concentrato è, meglio è.

12 unità di acqua

1/3 di unità di glicerina (si trova in farmacia e d è facoltativa)

Mescolare bene gli ingredienti, mettere a riposo per almeno due giorni. (Più il liquido sta a riposo, più grandi verranno le bolle)

Quali strumenti utilizzare

Ecco, il vostro liquido è pronto. Ora dovete solo scegliere con cosa volete fare le bolle.

Potete usare la mani: immergetele nel liquido, separatele lentamente tenendo le dita attaccate e soffiate.

Oppure, per non rovinare troppo la pelle, soprattutto quella delicata dei bambini, costruire degli strumenti, ecco alcuni esempi:

  • con il filo di ferro, magari utilizzando quello degli ometti della lavanderia.

martha steward

  • con filo di ferro e cannuccia

frugalfamilyfunblog

  • utilizzando un pezzo di tubo per far passare i fili elettrici

gliHOBBYdiLETY

  • Se invece volete provare a fare dei serpenti di bolle o bolle veramente grandi, potete cimentarvi con uno o due bastoncini di bambù e un filo

frugalfamilyfunblog.com

Se volete giocare a fare bolle giganti, mettete il liquido in una bacinella e immergete i vostri strumenti, soffiando o solamente muovendovi potrete creare effetti di bolle spettacolari. Le condizioni ideali di tempo per giocare con le bolle ed ottenerne di grandi sono di totale assenza di vento e una certa dose di umidità, insomma, una di quelle belle giornate di afa padana!


Fonte:
comidademama
mammafelice
dreamsworld.it
giadinskj.worldpress
filastrocche.it

Articoli consigliati

2 Comments on "Giocare con le bolle di sapone: ricetta fai da te e istruzioni"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Giorgia scrive:

    Ciao che bella idea! ma il fil di ferro degli ometti della lavanderia… cos’è?

    • Littleelo scrive:

      L’appendino su cui ti ridanno i vestiti quando li ritiri dalla lavanderia, che normalmente è in filo di ferro, facilmente piegabile!

Scrivi un commento