Giochi con i segnali stradali fai da te

ADV
giocare con i segnali stradali
I giochi con i segnali stradali possono essere un modo interessante per introdurre i bambini anche piccoli all’educazione stradale.

Che i bambini imparino il significato dei segnali stradali più importanti è fondamentale per la loro sicurezza, così come è necessario che sappiano quando attraversare la strada se c’è un semaforo. Trasformare l’educazione stradale in gioco è facile: proviamo, ad esempio, a inventarci qualche gioco o qualche attività a tema. Ecco i nostri suggerimenti.

Giochi con i segnali stradali: colorare e incollare

Il primo modo per imparare i segnali stradali è quello di osservarli. Potremmo stampare dei cartelli stradali da colorare. Facciamo osservare ai bambini come sono fatti e chiediamo loro di colorarli nella maniera esatta, perchè nella segnaletica stradale i colori e le forme sono molto importanti. Se avete bisogno di segnali da stampare e colorare, provate a consultare i nostri post.

I segnali stradali si possono colorare anche utilizzando diverse tecniche: il collage, ad esempio, piace ai bambini e sviluppa la loro manualità

Giochi con i segnali stradali: creare

Per conoscere i segnali stradali e il semaforo potremmo divertirci a crearli insieme, magari con dei materiali di riciclo. Nei prossimi post vedremo come fare.

Giochi con i segnali stradali: osservare

Un gioco da fare in auto insieme ai bambini è quello di riconoscere i segnali stradali. Chi li riconosce e sa spiegare cosa significano ottiene 10 punti. Chi li sbaglia  avrà cinque punti in meno. Arrivati alla fine del percorso vincerà chi avrà accumulato più punti. Se il bimbo è da solo, potrà comunque divertirsi a battere se stesso, inseguendo il proprio record personale.

Giochi con i segnali stradali: la pista delle macchinine

Una volta imparati i segnali stradali si può provare a creare una pista per le macchinine (disegnandola su di un cartone, ad esempio, o in qualche altro modo che vedremo nei prossimi post) e sistemare i diversi segnali stradali nei luoghi giusti (vicino ad un incrocio, ad esempio).  Bisognerà giocare con le macchinine tenendo comunque conto della presenza dei segnali. Ecco qualche piccolo suggerimento che vi permetterà di introdurre i vostri bimbi alla conoscenza dei cartelli stradali e delle regole basilari dell’educazione stradale.

Scrivi un commento