Giochi fai da te: le maracas per i Mondiali

Mancano pochi giorni e i nostri pomeriggi e le nostre serate saranno catalizzate dall’evento Mondiali. I bimbi più piccoli preferiscono i giochi: non sono in grado di seguire una partita di calcio, non sanno cosa voglia dire tifare per una squadra. Quelli più grandi, dai quattro – cinque anni in su, soprattutto i maschi, spesso si appassionano e chiedono di vedere il match con il papà.

Tutti, però, grandi e piccoli, ameranno sicuramente fare un po’ di chiasso nell’esprimere il proprio incoraggiamento per la squadra del cuore. Niente di meglio in questi casi che divertirsi nel preparare in casa delle belle maracas da agitare al ritmo di ale oh oh. Come fare? Ottenere delle maracas è molto semplice, basta riempire dei contenitori vuoti che avete in casa di sassolini, legumi, riso. Ecco per voi alcune idee dal web:

Prendendo due barattolini uguali di yogurt e incollandoli insieme dopo averli riempiti di legumi, ecco cosa potete ottenere:

da saperlo.it

Un po’ più decorata

da Kaboose.com

Al posto dei vasetti di yogurt potreste utilizzare due bicchieri di carta o plastica.

Con le bottiglie di plastica vuote, quelle del latte, oppurtunamente riempite e decorate,  si ricavano maracas anche per il papà.

da busybeekids.com

Tutti i contenitori, riempiti e rivestiti possono diventare maracas, guardate qua

da familyfun.go.com

Un’altra tecnica è di utilizzare la carta pesta, prendendo come base un palloncino o addirittura una lampadina

da babyccinokids.com

Se volete una spiegazione (in inglese e senza foto) su come realizzare delle maracas con i fazzolettini di carta, consultate ehow.com

Dopo aver decorato e dipinto i vostri strumenti con i colori dell’Italia, sedetevi sul divano, preparate una ciotola di pop corn, una bella bandiera e … forza azzurri!

Fonte:

wiseowltoys.co.uk

saperlo.it

babyccinokids.com

kaboose.com

busybeekids.com

familyfun.go.com

Scrivi un commento