Giochi per bambine: creare i bijoux

ADV

Ho visto crescere e giocare i miei nipoti, oggi ventenni, con i chiodini Quercetti, e poi come si fa con un “gioiello” di famiglia, gli zii li hanno conservati per i nipotini. Mia figlia adolescente se li ricorda ancora con grande entusiasmo.

La Quercetti, un’azienda, leader  nel settore giochi, è cresciuta con i bambini, stimolando la loro curiosità,  facendo del gioco uno strumento di crescita ed  apprendimento e creando al passo con i tempi  giochi sempre innovativi  e moderni.

In questi giorni la Quercetti alla fiera di Norimberga, dove conta cinquant’anni di presenza, ha presentato tre  linee di bijoux dedicate alle bambine, che divertendosi, possono creare gioielli originali per forme e colori inventando accessori sempre nuovi, “fashion” e alla moda. Le bambine, con i cofanetti Quercetti, possono creare fantastici gioielli simili a quelli  della mamma.

I bijoux Quercetti si presentano in graziose scatole di latta, rotonda, a cuore o a fiore, dai delicati colori pastello, che contengono, come ricco un beauty case, diverse tipologie di perline, in plastica e in legno, e in svariati colori, per confezionare con fantasia  spille, bracciali, fermagli e collane per sé o da regalare alle amiche.

Il divertimento per le “piccole donne” è assicurato e la bigiotteria della mamma resterà per un po’ al sicuro!! I cofanetti Quercetti possono essere una gradita idea regalo per uno nuovo e appassionato  gioco, disponibile al  un prezzo  accessibile e modesto.

Postato in: Bambino, Educazione

Scrivi un commento