Gravidanza: alimenti consigliati in gravidanza, il pesce

ADV

Sappiamo che quello che mangiamo durante la gravidanza è importante non solo per la salute della mamma ma anche per il piccolo che nascerà. Assumere determinati alimenti nella dieta quando si aspetta un bambino contribuisce anche al suo corretto sviluppo come introdurre nella dieta due porzioni di pesce a settimana aiutano a proteggere il piccolo da possibili problemi neurologici e contribuiscono ad incrementare le funzioni del cerebrali.

Questi risultati sono emersi da una ricerca sui benefici del pesce condotta presso la London Metropolitan University. Lo studio, coordinato dal professor Jack Winkler, è stato esposto ad una conferenza della Royal Society of Medicine a Maggio di quest’anno. I ricercatori affermano che introdurre il pesce nella dieta di donne incinte, spesso limitato perché preoccupate dalla presenza di sostanze inquinanti, e senz’altro un abitudine di buona salute per i molteplici benefici. Per un corretto e sano sviluppo del bambino le mamme in attesa dovrebbero consumare almeno due porzioni di pesce a settimana.

Il Professor Jack Winkler spiega che i dati ottenuti dai numerosi studi scientifici confermano che il pesce è un alimento importante nella dieta delle gestanti perche ricco di omega3 e le donne che in gravidanza consumano più pesce rispetto alla media non sviluppano particolari problemi di salute ma percontro  migliore performance cerebrali dei nascturo. Secondo Winkler, una carenza di Omega-3 espone il bambino a possibili disturbi come l’ADHD (Sindrome da deficit di attenzione e iperattività).

Un accorgimento da considerare è evitare in gravidanza di mangiare il pesce crudo e quello affumicato, quindi nessuna tentazione come Sushi, Surimi e molluschi come frutti mare crudi, evitando anche il pesce in scatola, consumando invece pesce fresco e ben cotto; soprattutto quello azzurro (sgombri, aringhe, sardine) perché oltre ad avere nutrienti come proteine e iodio, rispetto agli altri pesci contiene più ferro, zinco e selenio.

Scrivi un commento