Da 19 settembre 2013 Leggi tutto →

Gravidanza: il corso preparto in acqua

ADV

Fare sport in dolce attesa, quando la gravidanza è fisiologica, è una attività consigliata, che apporta numerosi benefici alla mamma e al bambino che sta per nascere. Con il passare del tempo e l’aumentare del pancione, però, può non essere semplice dedicarsi ad una attività sportiva quando tutto ciò che desideriamo è una pennichella e un po’ di riposo.

In casi come questi può essere utile considerare la possibilità di frequentare un corso preparto in acqua. L’azione dell’acqua è infatti in grado di:

  • ridurre a un sesto la percezione del peso corporeo,
  • alleviare il carico sulla colonna vertebrale e la zona lombare, spesso dolorante nelle ultime fasi della gravidanza,
  • svolgere un’azione linfodrenante utile a combattere i gonfiori alle gambe e a regalare leggerezza.

Per godere a pieno di questi benefici è ovviamente necessario un atteggiamento positivo nei confronti dell’ambiente acquatico: paura e apprensione devono essere lasciati fuori e si deve essere in grado di lasciarsi cullare con fiducia dall’acqua, che nei corsi per gestanti viene generalmente mantenuta alla ottimale temperatura di 29/32 C°.

Ciò che non è strettamente necessaria è invece una particolare abilità nel nuoto. Nelle piscine per corsi preparto per gestanti l’acqua è infatti solitamente ad una altezza di 75 centimetri, l’ideale per poggiare comodamente i piedi sul fondo della vasca.

Una volta entrate in piscina, si verrà guidati in una serie di esercizi da un insegnante di acquagym o di nuoto, spesso accompagnato anche da un’ostetrica. L’allenamento avrà lo scopo di tonificare tutti i muscoli del corpo, con una particolare attenzione alle fasce muscolari maggiormente messe alla prova durante la gravidanza e il parto, come la fascia addominale e il pavimento pelvico. Insieme a questo tipo di allenamento non è raro vedersi proporre anche esercizi di rilassamento, di respirazione o di presa di coscienza del proprio corpo e dei cambiamenti che sta attraversando.

All’uscita dalla vasca i benefici più facilmente avvertibili saranno una sensazione di leggerezza delle gambe, una riduzione del gonfiore alle articolazioni e una sensazione di sollievo della zona lombo sacrale.

Trovare il migliore corso preparto in acqua nella vostra città è facile e veloce: basta visitare Ok Corso Preparto, il motore di ricerca per corsi preparto e postparto in Italia.

zp8497586rq

I commenti sono chiusi