Da 16 giugno 2009 0 commenti Leggi tutto →

Gravidanza: il quinto mese

ADV

Il quinto mese di gravidanza è un mese importante per la futura mamma. Infatti in questo periodo, nonostante la pancia non sia ancora molto evidente, il piccolo si muove molto e la madre riesce ad avvertire i suoi vigorosi movimenti regalandole tanta felicità, inoltre svaniscono anche le paure legate ad una aborto spontaneo, perché ora il piccolo è ben radicato.

Ma è anche il mese in cui molte mamme cominciano a fare shopping per acquistare pantaloni ed indumenti piu’ comodi. E’ molto importante indossare capi d’abbigliamento che non fascino in maniera forzata il corpo in modo da permettere libertà di movimento. Insieme allo shopping per la mamma ci scappano anche le prime tutine per il piccolo in arrivo e magari un giro per i negozi di puericultura in cerca della culla che più ci piace, della carrozzina insomma di tutto quello che potrà essere necessario per la sua cura.

Durante il quinto mese la futura mamma ha un incremento di peso; spesso si avverte più fame rispetto ai mesi precedenti, è giusto mangiare un po’ di più senza però esagerare, cominciano anche le prime voglie, ma bisogna fare molta attenzione ai dolci. Capezzoli e areole si scuriscono sempre più a causa di una maggiore produzione di melanina ed è possibile che ci sia la fuoriuscita di un liquido giallastro chiamato colostro, che costituirà il primo alimento del neonato. Ma non mancano alcuni disturbi tra cui le caviglie che si gonfiano con conseguente dolore di piedi e gambe.

Il piccolo ora pesa circa mezzo chilogrammo. Le braccia e le gambe sono ben dotate di tessuto muscolare, ma il corpo è ancora sottile e la pelle un po’ grinzosa. Gli occhi restano ancora ben chiusi. Le ghiandole sottocutanee cominciano a produrre un materiale grasso e di consistenza cremosa, la cosiddetta “vernice caseosa”, che ha la funzione di proteggere la pelle da possibili azioni infiammatorie del liquido amniotico. Reagisce ad un suono con un sussulto e aumenta il suo battito cardiaco. Progredisce la maturazione dei polmoni e sperimenta le diverse fasi del sonno: leggero e profondo e dorme la maggior parte del tempo.

Immagine:
acf-fr.org

Scrivi un commento