Gravidanza: future mamme obese, maggiore rischio di autismo per i figli!

ADV

pesoforma-gravidanza

Prima di una gravidanza, ed è un consiglio per tutte, l’ideale sarebbe mantenere un peso forma per affrontare in buona salute un percorso di grande trasformazione. Molto spesso le future mamme sono in sovrappeso o addirittura obese, e questo può essere un rischio per la gravidanza stessa e per il bambino. Nelle gestanti obese aumenterebbe il rischio che i figli sviluppino forme di autismo: lo sostiene uno studio pubblicato sul sito della rivista Pediatrics.

Allo studio dei ricercatori l’esame di 1000 bambini tra i 2 e i 5 anni. I dati emersi dalla ricerca sottolineano che le donne obese hanno il 67% di probabilità in più di partorire bambini autistici e il 100%  di probabilità in più di avere figli con altre ritardi dello sviluppo.

I risultati, che richiedono ulteriori approfondimenti sono sconfortanti soprattutto se si pensa alla grande diffusione dell’obesità nella nostra società, e soprattutto nei paesi dove sono radicate cattive abitudini alimentari, pensate che l’obesità  negli Usa è quasi un emergenza sociale, un terzo delle donne in età riproduttiva ne soffre!

Qual’era il vostro rapporto con il cibo durante la gravidanza? Quante di voi hanno avuto problemi seri con il chili di troppo? Raccontateci la vostra esperienza.

Fonte:
repubblica.it

Immagini:
wikinoticia.com
informasalute.net

Scrivi un commento