Halloween: giochi per feste a tema

ADV

Chi ha il coraggio di organizzare una festa di Halloween lo sa: è assolutamente necessario evitare l’anarchia! Soprattutto se la festa avrà diversi invitati, per l’incolumità degli stessi, della casa ( o della location) e degli adulti, bisogna che nulla sia lasciato al caso: i giochi saranno la parte più importante, vanno pensati per tempo!Oggi aiuteremo chi ha in previsione una festa di Halloween lasciandovi qualche gioco da proporre ai piccoli.  Cominciamo!!

TIRO AL MOSTRO

E’ il classico tiro a segno coi barattoli. Avrete bisogno di

  • Sistemate i barattoli a piramide e stabilite un punto dal quale i bimbi dovranno tirare la pallina. Decidete anche quanti tiri hanno a disposizione i bimbi e fateli tirare uno alla volta. Chi fa cadere più barattoli in totale ha vinto. Se avete pensato a una serie di giochi a squadre, vincerà la squadra che avrà abbattuto in totale più barattoli

LA MUMMIA

Avete bisogno di:

  • tanti rotoli di carta igienica
Questo è un gioco a squadre. Un giocatore per ogni squadra verrà bendato come una mummia con la carta igienica. Vincerà la squadra che lo avrà mummificato nel minor tempo e con più accuratezza. e una menzione speciale andrà anche alla squadra che avrà liberato la propria mummia dalle bende, facendo meno disordine possibile…
OGGETTI NEL PENTOLONE
Avete bisogno di:
  • una grossa pentola o uno scatolone dipinto  e trasformato in pentolone
  • farina gialla (o, se non volete spargere la farina in tutta la casa, della carta da giornale tagliata a striscioline)
  • tanti oggetti di forme e dimensioni diverse.
  • una benda per gli occhi
Riempite la grossa pentola o lo scatolone (rivestito da un sacchetto di plastica) con la farina gialla o la carta da giornale. Aggiungete gli oggetti e mescolate. Ogni bambino, bendato, dovrà infilare la mano nel pentolone e, toccandoli per pochi secondi, indovinare gli oggetti. Vincerà la squadra che avrà indovinato più oggetti.
COMPLETA LO SCHELETRO
Ecco il materiale:
  • cartoncino bianco e nero
  • scotch biadesivo
  • pennarello nero
  • forbici
Disegnate su di un cartoncino bianco uno scheletro. Ritagliatene le parti (testa, cassa toracica e bacino, gambe, braccia, mani, piedi) e attaccate ad ogni parte del biadesivo. Prendete un cartoncino nero e posizionatelo in un punto del muro che sia raggiungibile dai bimbi e alla loro altezza. Fate la stessa cosa per ognuna delle squadre che avrete.
Ogni componente della squadra dovrà partire da un punto stabilito e, bendato, attaccare la propria parte di scheletro sul cartoncino nero. Unico aiuto potrà essere un componente della quadra (sempre lo stesso) che gli fornirà delle indicazioni (stabilite voi cosa potrà dire: in alto, in basso, a destra, a sinistra, ad esempio)
Vincerà la squadra che avrà completato meglio lo scheletro. A parità di bravura, si conteggerà il tempo impiegato.
Vi sono piaciuti questi giochi? Ce ne sono tanti altri da proporre ai bimbi per Halloween… continuate a seguirci e ne vedrete delle belle 🙂

 Fonte:

blog.zui.com

Scrivi un commento