Da 25 gennaio 2010 1 commento Leggi tutto →

Ho letto: “In che lingua giochiamo?” il primo E-Book sul bilinguismo

ADV

Dal sito di Bilinguepergioco, di cui vi abbiamo parlato a questo link, arriva un innovativo e interessante E-Book sul bilinguismo, “In che lingua giochiamo?“. E’ innovativo perché, a differenza di tutti i testi in commercio sul bilinguismo, dà molti suggerimenti pratici e non esclusivamente indicazioni teoriche.

L’E-Book è stato scritto da Letizia Quaranta, autrice del sito Bilinguepergioco e mamma appassionata di multiliguismo, che condivide con i lettori del suo blog numerose informazioni su questo tema, insieme alla sua esperienza nel crescere il figlio bilingue: Letizia è italiana, vive a Verona, conosce molto bene diverse lingue, e ha scelto di parlare con il suo bambino esclusivamente inglese, sin dalla nascita, secondo il metodo denominato OPOL (one parent, one language) .

Nell’E-Book l’autrice esplora diversi strumenti e modalità per stimolare i bambini nell’apprendimento di una lingua straniera: libri, audiolibri, riviste, musica, filastrocche, tv, dvd, video e youtube, videogiochi, internet, vacanze, scambi, amici di penna, au pair, gruppi di gioco, giochi bilingui, carte tematiche, giochi di società, role play, hobby e sport, cucina, routine.

Letizia propone, discute, suggerisce come trarre il meglio dai singoli strumenti e indica quali sono gli eventuali rischi.

Se anche non avete la pretesa di crescere i vostri bambini poliglotti, ma siete sensibili al tema del multilinguismo, e volete facilitare e stimolare i vostri figli nell’apprendimento delle lingue, vi consiglio di dare un’occhiata a questo testo. Lo trovate in vendita a questo link, alla cifra simbolica di 9,80 euro.

Poi raccontatemi se lo avete trovato interessante.

1 Comment on "Ho letto: “In che lingua giochiamo?” il primo E-Book sul bilinguismo"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Bilingue Per Gioco scrive:

    Grazie mille per la presentazione! Sono davvero contenta che ti sia piaciuto.
    Fin dall’inizio blogmamma ha riconosciuto l’importanza di questo nuovo approccio alle lingue, non piu’ miraggio inarrivabile ma risorsa per tutti i bambini e soprattutto per tutte le famiglie, e mi ha dato spazio per comunicare le mie idee. Vi sono veramente grata del vostro supporto!

    L.
    http://www.bilinguepergioco.com

Scrivi un commento