Hobby femminili e casa: il country painting

ADV

Il nostro viaggio negli hobbies in voga tra donne e mamme non poteva non occuparsi anche del country painting, una tecnica di pittura che riproduce su supporti di legno e altri materiali figure tenere e simpatiche, dai colori caldi e dalle linee tonde. I soggetti preferiti dal country painting sono animaletti da fattoria, orsetti, pupazzi di neve e soggetti natalizi, angioletti, uccelli, casette e farfalle. Insomma, tutto ciò che fa campagna, mondo da favola e old America. Con questa tecnica potrete realizzare quadretti e oggetti da appendere, lavagne da sistemare in cucina e ghirlande per la porta, scatole e mensole. Ma vi sarà anche possibile restaurare vecchi mobili e oggetti in disuso, riportandoli a nuovi splendori.

Cosa è dunque necessario per cominciare?

Dotatevi di:

colori acrilici,

pennelli di diversa forma e grandezza

carta vetrata

carta da lucido

carta carbone

matita grafite

tavolozza

ciotola per acqua

fondo gesso

bulino

ritardante

vernice

Prendete la superficie di legno che avete deciso di dipingere e grattatela con la carta abrasiva (carteggiare), dipingete col fondo gesso sia i bordi che i lati. Decidete il disegno attingendo agli schemi presenti in rete o nei negozi di hobbistica, trasferitelo sul legno con la carta da lucido, seguendo la stessa tecnica utilizzata per la pittura su stoffa, o utilizzando la carta carbone. Ora potete dipingere, ricordatevi che le superifici ampie andranno fatte con il pennello a punta piatta, mentre quelle più piccole con il pennello a punta tonda. Per i particolari e le ombreggiature potrete utilizzare quello a punta tonda molto sottile, e quello a lungua di gatto.

Il risultato deve essere uniforme, quindi bisogna mettere in conto almeno tre mani. Terminata questa fase avrete un disegno ben colorato ma piuttosto piatto, bisognerà procedere quindi alle ombreggiature che conferiranno la tridimensionalità. Ecco come fare, con la tecnica del floating. In una ciotola d’acqua versate qualche goccia di ritardante. Immergetevi il pennello piatto, asciugatelo leggermente. Stendete con la punta del pennello il colore più scuro se volete creare le ombre, più chiaro per dare tocchi di luce. Una volta asciugato, verniciate il vostro lavoro e ammiratelo, bella soddisfazione, vero?

Guardate la nostra gallery, troverete immagini di qualche lavoro scovato in rete e di ciò che serve per il materiale, di seguito troverete, invece, qualche indirizzo di siti ai quali attingere per imparare le tecniche e ispirarsi. Buon lavoro!

Fonte:

countrypainting.it

plumpurdy.com

countrycolours.homestead.com

artistsclub.com

ideecountry.it

Scrivi un commento