Il viaggio di Superman nello spazio al Festival della Scienza

ADV

Superman nello spazio

Che c’entra un giocattolo come Superman con il Festival della Scienza?

Per noi che a Genova c’eravamo la risposta è molto semplice.

Il viaggio di Superman nello spazio è la perfetta sintesi di scienza, tecnologia e divertimento.

 Tutti ingredienti che rendono possibili imprese eccezionali ed irripetibili ma soprattutto che si adattano perfettamente allo spirito esperenziale della manifestazione e non è un caso se i laboratori dedicati ai piccoli astronauti siano stati “sold out” per tutto il weekend.

Si impara facendo e soprattutto divertendosi…

Superman nello spazio: il video

La missione è stata organizzata da La Scatola dei Giocattoli (un progetto di Mattel) in collaborazione con RS Components e Panasonic.

In una soleggiata mattina scozzese (strano a dirsi) la navicella spaziale del peso di 2,5 kg (Superman pesa circa 300 grammi) costituita da una capsula e una sonda atmosferica, è stata lanciata nello spazio a oltre 200 km orari grazie a un pallone aerostatico contenente idrogeno che ha trasportato al suo interno il nostro eroe in carne e ossa meglio in puro giocattolo Mattel, che dopo aver raggiunto quota 29.000 metri è tornato sulla terra, sano e salvo e perfettamente localizzato.

Del resto è un super eroe e per questa incredibile avventura hanno lavorato dei super scienziati ed ingegneri.

Superman nello spazio: gli obiettivi della missione

Durante il viaggio di Superman nello spazio, grazie a dei sensori (tecnologia RS Components), sono stati raccolti tantissimi dati, tra cui altitudine, temperatura, meteo, e tutto il viaggio, sia in fase di ascensione che in fase di discesa che serviranno alle aziende coinvolte nell’impresa.

Le immagini con cui è stato realizzato il video sono state girate e documentate con le telecamere Ultra HD 4K di Panasonic.

Per gli appassionati di tecnologia ed ingegneria aerospaziale consiglio di dare un’occhiata al sito che illustra e descrive dettagliatamente quanta scienza e quanta tecnologia c’è dietro questa impresa. Capirete presto quanto lavoro e studio c’è dietro il viaggio di Superman nello spazio.

Superman nello spazio #supermanspacetravel

Giocare stimola la mente e aiuta a crescere quindi ora tutti i piccoli fan di Superman potranno divertirsi a realizzare la loro navicella spaziale con questi tutorial

Non mettete limiti alla vostra fantasia, per grandi imprese si ha bisogno di super eroi.

Per saperne di più sui viaggi dei giocattoli seguite La Scatola dei Giocattoli

 

 

 

 

 

Articoli consigliati

2 Comments on "Il viaggio di Superman nello spazio al Festival della Scienza"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Marta _ Stikets scrive:

    Anche gli scienziati sono stati bambini…e per fortuna ancora lo sono un po’!!

Scrivi un commento