In auto con i bambini: l’applicazione iphone per distrarli

ADV

Lo so, siete ormai tornati dalle vacanze. Avete già affrontato i lunghi viaggi in compagnia della prole, vi siete già prodigati nell’inventare giochi e passatempi per rendere il tragitto meno pesante, avete già escogitato tutti i trucchi possibili per distrarre i vostri bimbi. Dai commenti di alcune mamme abbiamo saputo che affrontare lunghi viaggi di notte è utile, i piccoli dormono e “rompono” di meno. Chi ha sperimentato il lettore dvd ne ha tratto giovamento, pur sentendosi un po’ in colpa per l’aver lasciato i figli troppo tempo davanti a uno schermo.

Pur in ritardo, ho scovato in rete un’altro interessante aiuto per chi deve far passare il tempo ai bimbi mentre si viaggia. Gli iPhone addicted magari la conosceranno già, ma esiste un’applicazione scaricabile gratuitamente per coinvolgere i bimbi durante il viaggio, si chiama Backseat Driver.

Con Backseat Driver lo schermo del telefono diventa un’automobile virtuale che, sfruttando il GPS dell’iPhone, diventa una proiezione virtuale dell’auto del papà: i bimbi dovranno sterzare per seguire il percorso, lungo il quale troveranno delle icone che segnaleranno i punti di interesse colti dal GSP, dai negozi ai ristoranti, ad esempio.

I bimbi potranno anche  personalizzare la propria macchinina grazie ai punti che accumuleranno seguendo in maniera corretta il percorso dell’auto di papà.

Che ne dite? Certo, non credo che per chi soffre di mal d’auto sia adatto e, come per ogni videogioco, non è bene che i piccoli stiano troppo tempo incollati allo schermo. Basterà decidere con loro per quanto tempo potranno giocarci e il viaggio diventerà un po’ meno pesante!

Potete scaricare gratuitamente l’applicazione dall’app store, buon viaggio!!!

Fonte:

iphoneitalia.com

 

Scrivi un commento