In bicicletta con la mamma: seggiolino o rimorchio?

ADV

La primavera è arrivata, le giornate di sole e caldo invitano ad uscire. Cosa c’è di meglio di una bella passeggiata in bicicletta tutti insieme? L’idea è bellissima, ma come trasportare i piccoli? Abbiamo già visto come sia importante utilizzare un seggiolino che sia omologato. Indispensabile, per la sicurezza dei bimbi è anche l’uso del casco di protezione, anche in questo caso ne abbiamo parlato negli scorsi post.

Sappiamo, inoltre, che non è possibile trasportare due bambini su una sola bicicletta. Le mamme che ne portano uno davanti e uno dietro non sono in regola con la normativa. Per poter trasportare due bambini è quindi necessario un rimorchio.

Una volta questi carrellini si potevano vedere solo nei paesi del Nord, ora cominciano a diffondersi anche in Italia. Ma, a parte la differenza di costo, quali sono le caratteristiche  che dobbiamo tenere presente per preferire uno all’altro? Vediamone alcune in dettaglio.

  • innanzitutto se volete trasportare due bimbi, come abbiamo appena accennato, dovete preferire il rimorchio
  • se siete soliti girare in città il seggiolino è certamente più comodo. E’ più compatto e permette alla bicicletta di muoversi senza problemi ( ma con tanta attenzione da parte del conducente) nel traffico.
  • al contrario il rimorchio, che non è comodo per gli spostamenti in città perchè rende troppo lunga la bicicletta, è molto più confortevole per chi passa tante ore in bicicletta: durante la gita, mentre mamma o papà pedalano, il piccolo può dormire o guardarsi intorno comodamente seduto
  • il rimorchio, inoltre, protegge meglio il bimbo dal sole, intemperie e insetti.
  • veniamo ai rischi che si possono correre con seggiolino e rimorchio: con il primo bisogna sempre fare attenzione a non lasciare la bici incustodita. Potrebbe sbilanciarsi e cadere, mettendo in pericolo il piccolo. Con il rimorchio questo non accade, ma potrebbe invece sbilanciarsi e ribaltarsi se si urta contro il marciapiede. In più, essendo basso, il rimorchio non si vede bene nel traffico.
  • Nell’impatto con un’auto la bicicletta ha sempre la peggio. I risultati dei crash test hanno dato un leggero vantaggio del seggiolino rispetto al rimorchio.

Nel video che segue ( i sottotitoli li trovate in questo sito) troverete altri approfondimenti.

L’importante, sia con il seggiolino che con il rimorchio è non lasciare mai i bambini da soli, assicurarli sempre con le cinture, far indossare il casco e prima di cominciare a trasportare i bambini prendere un po’ di confidenza con i mezzi.

Buona passeggiata!

Fonte:

sicurauto.it

lodi.olx.it

biketrailer-115.com

tgcom.mediaset.it

3 Comments on "In bicicletta con la mamma: seggiolino o rimorchio?"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Paola scrive:

    .. io amo molto gironzolare in bicicletta.. e vivendo in campagna ti viene molta più voglia farlo… ho sempre usato il seggiolino per entrambi i miei bambini.. ma devo dire che l’idea del rimorchio non mi dispiace… 😉

    • LaLucy scrive:

      Il rimorchio è molto utile per le gite lunghe, certo nei paesi del nord è più diffuso e più semplice usarlo perchè le piste ciclabili ci sono ovunque. Per fortuna che anche qui in Italia cominciamo asd apprezzare la bicicletta!

Scrivi un commento