Da 19 luglio 2009 3 Commenti Leggi tutto →

In vacanza nel mondo di Harry Potter

ADV

Da pochi giorni è uscito nelle sale cinematografiche l’ultimo film ispirato alla saga di Harry Potter “Harry Potter e il Principe di Mezzosangue”. I grandi fan di Harry Potter per quest’estate non si faranno di certo mancare una vacanza speciale: visitare i luoghi dove sono ambientate le avventure del maghetto più famoso degli ultimi anni.

Dalla stazione di King’s Cross al castello di Hogwarts, passeggiando sul Millennium Bridge di Londra. Tra verità e fiction il passo è breve e non tutto nei romanzi di Harry Potter è frutto della fantasia di J.K. Rowling. Come il ponte, sono altri i luoghi dei romanzi e dei film che esistono nella realtà e che si possono visitare, tra Londra, Oxford e Gloucester, nell’Inghilterra rurale fino alle Highland scozzesi.
Per chi vuole ripercorrere alcune delle strabilianti avventure del maghetto e dei suoi amici e desidera visitare la scuola di magia di Hogwarts, il binario 9 ¾ e tutti i luoghi culto, i ‘babbani’ possono creare un itinerario ad hoc oppure affidarsi a britishtours.com che organizza gli ‘Harry Potter tour’.

Il vero binario 9 ¾, con il carrello mezzo dentro e mezzo fuori dal muro, si trova alla stazione londinese di King’s Cross. La Londra mostrata nei film è abbastanza riconoscibile e persino lo zoo di Londra è apparso nella scena del serpente in ‘Harry Potter e la Pietra Filosofale’.
L’esterno del Castello di Alnwick (location anche di Elizabeth e Robin Hood – principe dei ladri) che appare nelle prime due puntate di Harry Potter (“Harry Potter e la pietra filosofale” ed “Harry Potter e la camera dei segreti”) come set della scuola di Hogwarts si trova alla periferia dell’omonimo villaggio, tra Narrowgate e Bailiffgate. Alcune scene dell’interno della scuola, invece, sono state girate nell’Università di Oxford, mentre altri interni sono quelli della biblioteca di Bodleian e altri ancora sono stati ambientati nell’Abbazia di Lacock.
La suggestiva stazione ferroviaria di Goathland, a 8 miglia da Whitby, è servita come set per la stazione di Hogsmeade. Le verdi colline che circondano il lago di Hogwarts si trovano in realtà sulle rive di Loch Shiel.
Se però girare per l’Inghilterra seguendo i luoghi di Harry Potter non è sufficiente per far rivivere l’atmosfera, non si dovrà attendere molto prima che sia creato il vero mondo di Harry Potter. Nel 2010, infatti, all’interno degli Universal Studios di Orlando, in Florida, nascerà il parco a tema dedicato al maghetto, The Wizarding World of Harry Potter.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ogAeQ1DbX6U[/youtube]

A Milano agli inizi di luglio si è invece tenuta la mostra/evento “Harry Potter Truck” in Piazza Duomo che ha permesso a tutti i visitatori di entrare in contatto col mondo fantastico del giovane mago inglese e ha portato a Milano la fantastica atmosfera del film con i costumi originali di scena ed una passeggiata “ambientata” ispirata al nuovo film. Non si è trattato di una vera e propria esibizione “da museo”, bensì un percorso itinerante, gratuito. A bordo del pullman i visitatori si sono incamminati magicamente nel mondo di Harry Potter, ammirando i costumi indossati nel film dal Professor Dumbledore e da Harry stesso; gli strumenti di magia tra cui la “Firebolt”, il manico di scopa più veloce del mercato. Hanno giocato in anteprima con il nuovo videogame della Electronic Arts dedicato al film e nei negozi da luglio e sono entrati nell’ufficio di Silente per una foto-regalo come souvenir da portare a casa a ricordo di una indimenticabile giornata.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=c4AROHC-AJY[/youtube]

Fonte: viaggi.virgilio.it

[img]
viaggi.virgilio.it
wikipedia.it
ideediviaggio.com
contemporist.com

3 Comments on "In vacanza nel mondo di Harry Potter"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. anna scrive:

    ci sono stato e una vera boma raga

  2. Gloria scrive:

    Ciao Luca, è stato un piacere segnalarti. I genitori (e le mamme) sono sempre in cerca di nuove idee di viaggio il più possibile bimbo-compatibili. Se ti verrà in mente qualche buona idea saremo liete di pubblicarla. Buone vacanze e un abbraccio alla piccolina. Gloria

  3. Luca scrive:

    Ehi grazie per il link al mio sito…pensandoci bene dovrei dare qualche idea in più per viaggi con i bambini…anche perchè la mia Sofia ha solo 3 mesi e tra poco sarà un viaggiatrice in più in famiglia.

Scrivi un commento