Incrementare la fertilità con rimedi naturali

ADV

Fertilità rimedi naturali

La fertilità sia maschile che femminile può essere incrementata con dei rimedi naturali.

Sappiamo bene che non esitono soluzioni valide per tutti nè tantomeno bacchette magiche in grado di far generare bambini. La natura persegue spesso leggi che non si piegano nè alla medicina nè alla volontà. Ma la stessa natura ci offre soluzioni che nel rispetto del nostro organismo possono aiutare a far si che i vari processi all’origine del concepimento funzionino correttamente.

La ricerca di un figlio per una coppia è un percorso delicato, provare a compierlo con serenità e in armonia è l’augurio e l’invito che facciamo ad ogni donna e uomo che in questo momento cercano di diventare mamma e papà.

Rimedi naturali per incrementrale la fertilità

 

Maca

Maca

Il Maca è una pianta tipica delle Ande. Il suo nome più conosciuto è ginseng peruviano per le sue eccezionali proprietà energizzanti.

Numerosi studi dimostrano come possa essere utilizzato per equilibrare il sistema ormonale, aumentare la libido e la fertilità in entrambi i sessi. 

La radice è particolarmente indicata per gli uomini, poichè in essa si trova un elevato contenuto di fruttosio che va a stimolare la produzione e la concentrazione degli spermatozoi nel liquido seminale maschile.

Le popolazioni andine consumano la radice fresca o secca mentre noi possiamo trovarlo in erboristeria come estratto liquido o in compresse.

Agnocasto

Agnocasto

L’agnocasto o vitex è una pianta Mediterranea che ha straordinarie proprietà per equilibrare gli ormoni responsabili della fertilità.

L’assunzione di agnocasto influisce positivamente sull’ovulazione. Aumenta la produzione dell’ormone luteinizzante (LH) che incrementa il progesterone e d’altra parte inibisce l’ormone follico stimolante (FSH). La sua funzione principale è quella di supportare la ghiandola pituitaria regolando la trasmissione dei segnali indirizzati alle ovaie delle donne, assicurandosi che venga stabilita una connessione con esse.
L’uso terapeutico dell’agnocasto va effettuato tramite prescrizione medica e non presenta effetti collaterali.  Inoltre può essere utilizzato per normalizzare il ciclo mestruale di donne che soffrono di sindrome premestruale e alleviare disturbi tipici di questo periodo come mal di testa, dolori mammari, gonfiori e sbalzi di umore.

La cura infertilità Randine LewisDieta di Randine Lewis

Randine Lewis è agopuntrice ed erborista. Ha studiato medicina orientale ed occidentale e dirige da alcuni anni l’associazione Fertile Soul Retreats  . Nel suo libro “La cura dell’infertilità” propone un metodo che combina una grande varietà di terapie alternative: erbe, agopuntura, cambiamenti nell’alimentazione e lavoro sul corpo e sulla mente.

Il suo è un metodo naturale che sostiene la donna attraverso un programma che cura l’infertilità utilizzando il meglio della medicina tradizionale cinese e quella occidentale.

Attraverso l’alimentazione, l’uso delle delle erbe e della digitopressione, la dottoressa Randine Lewis mostra come migliorare la salute e il benessere della donna.

Articoli consigliati

1 Comment on "Incrementare la fertilità con rimedi naturali"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. sessuologo clinico scrive:

    la vita sessuale (soprattutto se l’obiettivo è la procreazione) va agita anche in relazione alle lunazioni: favorisce un maggior piacere e , secondo le prescrizioni presenti a pagina 217 del recente “Il manuale pratico del benessere” (edizioni Ipertesto)patrocinato club UNESCO aiuta a superare con successo tante situazioni di “infertilità inspiegata”.
    Tuttavia tanti casi di infertilità senza precise cause organiche sono risolvibili con buon successo presso il sessuologo clinico (preferibilmente se anche specialista in psicoterapia)

Scrivi un commento