Come insegnare ai bambini a vestirsi da soli

ADV

Come insegnare ai bambini a vestirsi da soli

A che età i bambini sono capaci di vestirsi da soli? Come possono i genitori aiutarli a diventare sempre più autonomi?

Imparare a vestirsi da soli è per i bambini un importante traguardo per lo sviluppo delle loro capacità sia motoria che cognitiva. Certo non è un compito facile, per questo hanno bisogno del totale supporto dei genitori che con pazienza e positività li guidino in questa nuova impresa.

Non esiste un’età precisa in cui i bimbi possano e debbano iniziare a vestirsi da soli. È importante però che i genitori comprendano che non si tratta di un’abilità che il bambino ha innata dentro di sé e che da un giorno all’altro all’improvviso si manifesta. Il vestirsi da soli è al contrario un’abilità che mamma e papà devono sviluppare ogni giorno, già dal primo anno di vita del proprio figlio, stimolandolo e incoraggiandolo a collaborare nella routine quotidiana del mettere e togliere gli indumenti.

In principio saranno sono piccole azioni, come ad esempio sollevare le braccia per indossare una t-shirt, o allungare le gambette nei pantaloni, ma pian piano con il passare del tempo diventeranno delle conquiste sempre più grandi!

Quando vi accorgerete che i vostri figli sono abbastanza autonomi da indossare da soli i propri indumenti vi consigliamo di tenere a portata di mano le seguenti cose:

  • pantaloni o gonne con elastico, più facili da indossare rispetto a quelli con zip e bottoni, e saranno utili anche per il momento “toilette”
  • capi con chiusura a strappo o con grossi bottoni e asole
  • capi di abbigliamento con logo sul davanti, per facilitare i bambini nell’individuazione del fronte e retro
  • capi comodi e ampi

Agli adulti l’azione dell’indossare gli indumenti sembra un gioco da ragazzi, ma per i bambini è una vera propria impresa… quasi titanica. Per aiutarli il consiglio è quello di suddividere ogni azione in step più piccoli così che il bambino possa concentrarsi al massimo sui singoli: indossare la biancheria intima, la t-shirt, i pantaloni e così via.

Suddividendo l’azione in piccoli step potrete insegnare ai bambini a vestirsi da soli cominciando dalla più semplice, poi una volta che sarà capace di fare in autonomia potrete passare al secondo step fino al completamento dell’intera catena di azioni collegate.

Capiterà spesso che, vedendo i vostri bambini in difficoltà con una t-shirt o un pantalone da indossare, sarete spinti a correre in loro soccorso aiutandoli. Questo però non li aiuterà! Se volete veramente aiutarli state al loro fianco supportandoli nell’impresa ma lasciandoli sperimentare e arrivare al traguardo con le proprie forze!

 Le 5 regole d’oro per insegnare ai bambini a vestirsi da soli

  1. scegliete indumenti comodi, ampi, con stampe sul davanti e facili da indossare
  2. non mettete fretta al bambino. Se sapete già che siete in ritardo e il bambino è stanco lasciate stare e prendetevi del tempo in un altro momento
  3. invitate il vostro bambino a sedersi per terra o sul letto per essere più comodo mentre si veste
  4. potete insegnare ai vostri figli prima a svestirsi e poi a vestirsi da soli
  5. siate sempre positivi e incoraggianti per aiutare i vostri bambini. Non colpevolizzateli e soprattutto non ridicolizzateli dicendo loro che non riescono perché sono piccoli…

Se vi interessa questo argomento vi consigliamo di leggere anche il nostro su come insegnare ai bambini ad allacciarsi le scarpe da soli.

 

Scrivi un commento