Da 8 luglio 2010 0 commenti Leggi tutto →

Insolazioni, colpi di calore e scottature solari: rimedi naturali

ADV

Scottature, insolazioni e colpi di calore sono condizioni che compaiono dopo una lunga e imprudente esposizione diretta al sole o stando in ambienti chiusi e surriscaldati (per esempio in automobile). I bambini piccoli e i neonati sono a maggiore rischio, poiché non sono in grado di provvedere da soli a prendere le opportune precauzioni (tornare all’ombra, bere, rinfrescarsi) e si disidratano più facilmente.

Nei piccoli bisogna stare attenti al fatto che la disidratazione si può manifestare con disturbi insoliti che in prima istanza farebbero pensare ad atro, come malessere generale, febbricola, mal di testa, sonnolenza, tendenza al sopore. La migliore prevenzione dei danni da raggi UV consiste in alcuni semplici ma fondamentali accorgimenti:

Nel caso in cui si preveda di portare un bambino molto piccolo in luoghi veramente caldi, ma anche se si rimane in città e la temperatura si alza troppo, per prevenire i danni da disidratazione, è utile Natrum Muriaticum (rimedio omeopatico mutuato dal sale marino) 9 CH, 3 granuli per 4 volte al giorno. Aiuta l’organismo del bambino a riequilibrare lo stato di idratazione. Bisognerebbe iniziare ad assumerlo una settimana prima del soggiorno in località molto calde e proseguire durante la vacanza o il periodo caldo.

Nel caso di insolazione, oltre alle misure terapeutiche basilari (portare il bambino in un luogo ventilato, all’ombra e al fresco, rinfrescarlo con bagni o docce fresche, reidratarlo con acqua naturale non fredda a piccole dosi frequenti ecc.), si possono utilizzare alcuni rimedi naturali, da scegliere secondo i sintomi.

Se ha sete intensa, febbre improvvisa e irrequietezza, la pelle si presenta arrossata, calda e secca è consigliato Aconitum Napellus 9CH

Viso congestionato, rosso, ricoperto di sudore abbondante, accompagnato da cefalea pulsante, nelle forme più intense può esistere delirio con agitazione: è indicata Belladonna 9CH.

Assenza di sete, sonnolenza ma difficoltà ad addormentarsi a causa di agitazione e irrequietezza, sudorazione abbondante, cefalea: Apis Mellifica 15CH.

Immagini:
dailymail.co.uk
images.com by ImageZoo
images.com by Brooke Mayo

Scrivi un commento