Intolleranza e sensibilità al glutine: show cooking con prodotti gluten free

ADV

Dalle farine per gli impasti base ai prodotti surgelati, dai biscotti agli snack scaccia-fame, senza glutine ormai si può trovare davvero di tutto… e il bello è che questi sprodotti sono anche molto buoni.

Io li ho provati per la prima volta giorni fa, quando sono stata invitata (per la verità, facevo molto volentieri le veci di Jolanda) ad un bellissimo show cooking con prodotti DS, noto marchio di prodotti senza glutine.

Appena arrivata, ho indossato un grembiule blu (che adesso fa bella mostra di sé nella mia cucina) e poi, via, insieme alle altre blogger intorno ad una stupenda isola professionale, il sogno di chiunque abbia, come me, una grande passione per la cucina 🙂 D’altra parte, la location dell’evento è anche sede anche di una nota scuola di cucina, è la Scuola di Cucina Quaderni e Fornellidi Piazza Portello a Milano.

Letizia Saturni, specialista in scienze dell’alimentazione e blogger (www.notonlyglutenfree.org) autrice di un libro sulla dieta mediterrranea, partendo dalla celiachia, si è soffermata su una nuova entità clinica, lasensibilità al glutine, per arrivare poi a parlare della terapia comune alle due patologie: alimentazione e stile di vita mediterraneao gluten free.

Grande spazio è stato dato ai cereali: oltre ai classici riso e mais, molti altri offrono ottime possibilità di rispondere ai requisiti di una alimentazione variata oltre che nutrizionalmente più completa. Amaranto, miglio, quinoa, grano saraceno: tutti cereali gluten free da contrapporre a frumento, orzo, farro, e kamut, seitan

E poi per testare le nostre conoscenze ci ha sottoposto un “simpatico”  gioco-quiz dal quale sono emersi diversi errori… beh, forse quelli sono stati i minuti peggiori, perchè ad esempio, non sapevo che il grano saraceno non contenesse glutine, mentre ero convinta – a torto – che l’orzo non ne contenesse. Beh, in compenso, almeno, questo è stato un errore diffuso…

Poi, finalmente, via allo show cooking, ovvero, abbiamo cucinato noi! Dal primo al dolce, passando per le polpettine di carote e zucchine – assolutamente squisite – io e le altre blogger presenti (tutte molto più svelte e sciolte di me, dato che per la maggior parte si strattava di food blogger), abbiamo sbucciato frutta, pelato ortggi, sgusciato uova, farcito ravioli… e nel frattempo, si chiacchierava amabilmente di cibo, di blog, di dieta gluten free, ma non solo. E così, tra una polpettina e l’atra, ho avuto modo di parlare con Irene di Cucina senza senza, del perchè della sua scelta vegana, delle nostre idee sul vegetarianesimo  edi tanto altro…

Naturalmente, abbamo assaggiato il risultato delle nostre fatiche, e  tra un bicchiere e l’altro, ho fatto conoscenza con 3 blogger siciliane, venute apposta da Palermo per l’evento. E’ così che ho saputo che il mondo dei food blog, in Siclia, è molto più vitale di quanto mi aspettassi 🙂

A giudare lo show cooking, Diego Bongiovanni, chef esperto nella cucina senza glutine, che naturalemente ho tempestato di domande sul modo migliore di fare questo e quest’altro… particolarmente interessanti, i consigli sulla panificazione e assolutamente irriesistibile, il suo pane allo zafferano.

Per le immagini dell’evento, vi rimando al bellissimo storify di Ci_polla alias Paola Sucato, esperta di panificazione e blogger, nonché fantastica  conduttrice dell’evento!

Immagine: notonlyglutenfree.org

Scrivi un commento