La bresaola in gravidanza si può mangiare?

la bresaola in gravidanza si può mangiare?

L’attesa di un bambino è un periodo molto importante per una futura mamma, che dovrà impegnarsi in tutti i modi per tutelare la propria salute e quella del feto che custodisce nel proprio grembo.
Per questo motivo è importante condurre una vita sana a 360°: fare movimento, eliminare fumo e alcool e seguire una dieta equilibrata.
Seguire una dieta equilibrata non ha solo lo scopo di mantenere una linea invidiabile anche in gravidanza, ma piuttosto di evitare che ci possano essere delle complicazioni per il piccolo.
Per questo motivo ci sono una serie di alimenti che gli esperti sconsigliano alle mamme in attesa, e tra questi ci sono sicuramente i salumi che possono essere portatori della tanto temuta toxoplasmosi, un’infezione che se contratta in gravidanza può provocare danni cerebrali permanenti al nascituro.

LEGGI ANCHE: Quando fare il test della toxoplasmosi?

Ma proprio tutti i salumi sono sconsigliati in gravidanza? Tante lettrici del nostro blog ci scrivono per chiederci se anche la bresaola fa parte della lista di alimenti banditi in gravidanza.
La risposta è sì, la bresaola non può essere consumata in gravidanza perché si tratta di un salume con una stagionatura superiore ai 30 mesi e non è cotto, per cui potrebbe essere portatore del batterio della toxoplasmosi.
Future mamme quindi non rischiate, soprattutto ora d’estate, di contrarre questo virus così pericoloso per il vostro bambino solo per la “voglia” e il desiderio di gustarvi un bel piatto di bresaola con rucola, pomodorini e grana. Che tra l’altro si tratta di verdure anch’esse potenzialmente a rischio per la presenza del batterio.

LEGGI ANCHE: Perché non si possono mangiare i salumi in gravidanza

Però non disperate, perché se non riuscite proprio a fare a meno della bresaola una soluzione esiste!
Gli esperti infatti consigliano di congelare i salumi per almeno 48 ore nel freezer di casa, per assicurarsi che il batterio venga debellato. A questo punto non vi resterà che far scongelare la bresaola e lavare bene la verdura che andrà a completare il piatto.

LEGGI ANCHE: Come lavare la frutta e la verdura in gravidanza

Non vi preoccupate, queste piccole rinunce vi porteranno solo a un immenso e grandissimo amore, la nascita del vostro bambino. 🙂

Scrivi un commento