La cameretta del bambino: semplice e sicura!

ADV

Un bambino in arrivo e mille cose da fare, attenzioni speciali per  tutto quello che serve per accoglierlo nella nostra vita e nella nostra casa. La cameretta pensata per il piccolo di casa deve avere pochi semplici accorgimenti.
Il pavimento deve essere facile da pulire e non lucido o freddo, preferite il calore del parquet non trattato con vernici sintetiche, che emetteno sostanze nocive, sul quale il bambino possa gattonare, muoversi e giocare in tutta sicurezza, se possibile sgombro da tappeti, habitat ideale per polvere ed acari a meno che facilmente sostituibili e lavabili.

Per le pareti scegliete pitture naturali invece di carte da parati di sicuro effetto estetico e di più facile manutenzione ma che richiedono l’uso di collanti, mentre all’occassione una mano veloce di tempera e la stanza è subito rinnovata e rinfrescata!

Nella scelta dei colori: preferite colori pastello, verde acqua, celeste, pesca, giallino che danno alla stanza un look rilassante, potete arricchire le pareti con originali stencil. Per quanto riguarda l’arredamento pochi mobili essenziali e soprattutto pratici senza spigoli vivi che rappresentano un pericolo, ma con linee arrotondate. Le tende devono essere leggere e semplici in fibre naturali e facilmente lavabili e staccabili.

Se avete la possibilità di scegliere prima la stanza del piccolo una stanza ben illuminata sarebbe l’ideale, per una buona esposizione alla luce di tutto l’ambiente.

Immagini:
comefaretutto.com
guidaconsumatore.com
bioprestobaby.it

1 Comment on "La cameretta del bambino: semplice e sicura!"

Trackback | Commenti RSS Feed

Inbound Links

  1. LuceDiConfine – Igiene e neonato | 2 gennaio 2012

Scrivi un commento