La tavola di Pasqua: dolci decorazioni fai da te

ADV

 

Tavola di Pasqua decorata con coniglietti e ovetti di cioccolato

La tavola di Pasqua, come quella di qualsiasi altra cerimonia, riveste un ruolo fondamentale nello svolgimento dell’evento.

Intorno alla tavola ci si raccoglie con i parenti e amici più cari per parlare, condividere emozioni o semplicemente fare due risate, quindi la mise en place deve essere, oltre che bella, accogliente e familiare.

Per allestire la tavola di Pasqua, se si gioca d’astuzia e si seguono alcuni semplici consigli, si può ottenere uno splendido risultato senza spendere un capitale!

Infatti, con un po’ di pazienza, tanta fantasia e l’aiuto dei vostri bambini potete creare delle originali e personalizzate decorazioni fai da te. Naturalmente se non riuscite a fare tutto da sole niente panico, il mix fai da te e acquisti in negozio è sempre vincente! 😉

Gli elementi da considerare nella preparazione non sono tanti e vi garantisco che se realizzati con amore faranno la differenza. Fondamentali saranno il centrotavola, i segnaposto e naturalmente i piatti e i tovaglioli. Tutto dovrà essere coordinato nello stile e nei colori. Per questa ricorrenza sono molto adatti i colori allegri e sulle tonalità pastello, tipiche della primavera e sinonimo di serenità e gioia!

Se siete golose di dolci potete declinare le vostre decorazioni con dessert golosi come: torta decorata, cupcakes, biscotti e cake pops che potranno anche diventare dei deliziosi souvenir per i vostri ospiti.

tavola di Pasqua_con coniglietti

Tavola di Pasqua: Centrotavola

Il centrotavola nella mise en place è importantissimo. E’ il primo elemento che cattura l’attenzione dei commensali e il suo stile e i suoi colori saranno le linee guida per le altre decorazioni. Le varianti per  i soggetti e materiali utilizzati sono infinite: fiori, le classiche uova colorate, caramelle, pulcini, coniglietti, biscotti, cupcakes e cake pops. Potrete veramente sbizzarrirvi! Io trovo adorabile il cestino di cake pops decorati come uova.

tavola di Pasqua_cestino cake pops

O ancora il vaso di vetro colmo di caramelle multicolor a tema pasquale, perfetto se tra gli invitati ci sono bambini.

tavola di Pasqua_centrotavola con caramelle

Un’altra idea gustosa è quella di creare in un’alzatina una composizione di “carote”. Basterà prendere del cioccolato bianco e scioglierlo a bagnomaria, colorarlo con del colorante alimentare arancione, e immergervi delle fragole fresche. Oltre che belle saranno buonissime. Nessuno riuscirà a resistere!

tavola di Pasqua_centro tavola con fragole-carote

Se invece preferite addobbare la vostra tavola con fiori e uova guardate il nostro post sulle decorazioni fai da te.

Tavola di Pasqua: Torta

Una torta decorata o una colomba artigianale arricchita con nastri, ovetti e fiorellini delicati da esporre su un’alzatina potrebbe essere un elegante centrotavola. Io amo i dolci della tradizione italiana ma in questo caso si potrebbe anche accompagnare la classica colomba con una torta moderna decorata con pasta di zucchero o frosting. La base della torta e il suo design dipendono dai vostri gusti, dal tempo che avrete a disposizione per prepararla e anche dalle vostre capacità decorative.

Tavola di Pasqua_torta coniglietto pasta di zucchero

Di sicuro effetto è la torta al cioccolato a forma di “nido”, decorata con rametti e ovetti di cioccolato colorati. Molto accurata la spiegazione su Vanilla Bean Baker.

Tavola di pasqua torta nido al cioccolato

Tavola di Pasqua: segnaposto

I segnaposto, non si può negare, sono il tocco in più di qualsiasi tavola imbandita. Se amate le decorazioni fai da te che utilizzano le uova vere o di cioccolato seguite il nostro post. Per le amanti del riciclo creativo i vasetti colorati con al loro interno dei cucchiaini di plastica e cioccolatini a ricreare un ovetto sono fantastici! Potete personalizzarli ulteriormente con il nome dei vostri amici e parenti.

tavola di Pasqua_segnaposto vasetto con cucchiaino

Invitati golosi o bambini? in questo caso vi propongo dei deliziosi cupcake decorati, un piacere per la vista e per il palato! Potete decorarli con fiorellini, pulcini e coniglietti in pasta di zucchero.

tavola di Pasqua_cupcakes coniglietto pasta di zucchero

Se non siete molto pratiche con la sac à poche ve la caverete alla grande utilizzando caramelle e zuccherini colorati, o ancora ovetti o coniglietti di cioccolato, e granella di nocciole e cocco per simulare un nido. Oppure acquistate delle decorazioni in carta per cupcake. Creerete così degli allegri segnaposto. 🙂

tavola di Pasqua_cupcakes con caramelle

tavola di Pasqua_cupcakes al cocco con uovo di cioccolato

Tavola di Pasqua: come piegare i tovaglioli

Addobbare la tavola, oltre alla scelta del centrotavola, segnaposto, piatti, bicchieri e posate, prevede anche quella dei tovaglioli che dovranno essere coordinati con la tovaglia. Se volete ricreare un ambiente un po’ informale potete giocare con tessuti quadrettati o a pois, magari sempre sui toni pastello. Insieme ai vostri bambini, utilizzando i tovaglioli create dei simpatici coniglietti seguendo il tutorial di Serendipity oppure trovate nuovi spunti seguendo il nostro post.

tavola di Pasqua_tovagliolo coniglietto a pois

Ok il tempo stringe e non riuscite a dilettarvi nel creare forme particolari per i tovaglioli? No problem! Qui potete scaricare delle simpatiche fascette a forma di coniglietto per decorare i vostri tovaglioli.

Tavola di Pasqua_tovaglioli con nastro coniglietto

Siete pronte a mettervi all’opera con i vostri bambini? Sarà bellissimo vedere come passo dopo passo darete vita ad una fantastica tavola di Pasqua!

Fonte:

Skinny Taste

Crafts by Amanda

Butter Face Cakes

Tatertotsandjello.com

Party City

Serendipity

3 Comments on "La tavola di Pasqua: dolci decorazioni fai da te"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. anna scrive:

    Bellissime idee complimenti blogmamma <3

    • Alice Agus scrive:

      Grazie mille Anna, spero che le nostre idee ti abbiamo ispirato per la realizzazione di dolci creazioni per la tavola di Pasqua!…

  2. gioia scrive:

    in giornate cosi tristi e piovose l’idea di realizzare dei lavoretti cosi colorati ti mette allegria

Scrivi un commento