Lavoretti per il primo di aprile: i pesci

pesce d'aprile

Tra pochi giorni sarà il primo di aprile, il giorno in cui si fanno gli scherzi e si disegnano pesci da attaccare dietro la schiena dei grandi e degli amici. I bimbi si divertono molto a seminare pesciolini in giro e a guardare le reazioni delle loro “vittime”. Potrebbe essere un’idea anche quella di creare dei pesci un po’ più elaborati da utilizzare come biglietto da lasciare in giro o da regalare a qualcuno. Vediamo insieme qualche idea.

Cominciamo con questo simpatico Nemo realizzato con i cartoni delle uova. Potreste decorarlo e appenderlo alla macchina del papà.

nemo fatto coi cartoni uova

familycrafts.about.com

Questi pesci invece sono realizzati con i tubi della carta igienica o dello scottex. Ricoperti di porporina fanno proprio un bell’effetto. Potreste appenderli o anche attaccarli a un cartoncino bianco sul quale scriverete i vostri auguri per un buon primo aprile.

pesci realizzati con i tubi di carta

catholicicing.com

Disegnate su di un cartone la sagoma di un pesce e fatela dipingere i vostri bimbi secondo la loro fantasia. Potreste anche attaccare dei brillantini. Realizzatene tanti e sistemateli in giro per la casa, attaccati alla giacca del papà, sulla borsa della nonna e così via.

allkidsnetwork.com

Anche con i piatti di carta si possono realizzare tanti pesciolini. Variando le misure dei piatti e il colore avrete una allegra famigliola di pesci!

schoolnet.gov.mt

Termino, come al solito, ricordandovi che se non volete fare troppa fatica, Filastrocche ha pensato a voi: potete scaricare dei bellissimi pesciolini, stamparli e incollarli su di un cartoncino.

filastrocche.it

Buon pesce d’aprile a tutti e … andateci piano con gli scherzi ;)

Fonte:

teacherweena.blogspot.com

catholicicing.com

schoolnet.gov.mt

filastrocche.it

Postato in: Fai da te
Tags: ,

1 Comment on "Lavoretti per il primo di aprile: i pesci"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento