Le grotte di sale: un rimedio naturale al raffreddore?

ADV

haloterapia nella grotta del sale

 

Chi ha un bimbo piccolo spesso non sa più come contrastare i raffreddori e i malanni di stagione che lo affliggono: otite, tosse, naso che cola in continuazione rendono la vita nei mesi invernali decisamente pesante. Si è sempre alla ricerca di rimedi naturali che possano aiutare i piccoli a non ammalarsi ogni momento e ultimamente si sono diffuse le grotte  di sale

Cosa sono le grotte di sale?

Le grotte di sale sono stanze ricoperte interamente di salgemma. Degli halogeneratori o micronizzatori del sale producono un aerosol di sale secco che rende l’aria all’interno della stanza particolarmente ricca di microparticelle di cloruro di sodio. La temperatura e l’umidità di queste stanze sono mantenute costanti (l’umidità è del 40-60%) e il clima che si riproduce in questi luoghi è quello delle grotte di sale naturali, che sono state utilizzate da sempre come rimedi per curare diversi problemi di salute. Un esempio fra tutte, la miniera di sale di Wieliczka, in Polonia.

Come funzionano le grotte del sale?

Ogni seduta dura trenta / quaranta minuti ed è adatta a grandi e piccini. Si entra con i propri vestiti ma senza scarpe e ci si può rilassare stando comodamente seduti. Molte grotte hanno a disposizione sdraio comode e antigravity e giochi per bambini, come palette e secchielli, ad esempio. Ci si rilassa, si gioca e si respira, proprio come quando si è al mare…

Quali sono i benefici che si ricavano da una seduta?

I pareri riguardanti la haloterapia e l’utilizzo delle grotte di sale come rimedio naturale per alcuni disturbi sono molto discordanti. I gestori delle stanze del sale sostengono che una seduta equivalga a tre giorni di soggiorno al mare e che le stanze di sale possano essere un trattamento naturale che porta sollievo a chi è affetto da raffreddore e malattie delle vie respiratorie. Di contro sono molti i pediatri che sostengono che le grotte di sale che si sono moltiplicate nelle nostre città non servano a molto e che siano solo una trovata commerciale.

Voi mamme avete avuto esperienza in tal senso? Le grotte di sale sono soltanto un posto dove trascorrere in relax un po’ di tempo (come accade con molti trattamenti di benessere) o avete scoperto che servono come rimedio naturale a risolvere raffreddori, sinusiti, tosse e malanni di stagione dei vostri bimbi? Raccontateci le vostre esperienze!

Articoli consigliati

Scrivi un commento