Da 12 agosto 2013 Leggi tutto →

L'estate è il momento migliore per concepire bambini

ADV

L'estate è il momento migliore per concepire un bambino che nasca sano e forte

Fin dagli anni Trenta gli scienziati si resero conto che i bambini nati in inverno manifestavano con maggiore frequenza problemi di salute nel corso della loro vita: una crescita più lenta, malattie mentali, morti precoci. Si ipotizzò che la ragione risiedesse nel fatto che le madri di bambini quasi a termine in inverno erano più esposte a temperature rigide e a più elevati livelli di inquinamento.Si scoprì in seguito che le madri non bianche, non sposate o senza istruzione universitaria hanno con maggiore probabilità bambini con problemi di salute nel corso della loro crescita. E che più spesso queste madri concepiscono i loro bambini nel corso della prima metà dell'anno.

Per distinguere i fattori socioeconomici da quelli stagionali gli economisti Janet Currie e Hannes Schwandt dell'Università di Princeton hanno preso in analisi sorelle e fratelli nati dalla stessa madre. E hanno dedotto che maggio è il momento più sfavorevole per restare incinte: i bambini concepiti in questo mese hanno il 13% delle probabilità in più di nascere prematuri, e la loro gestazione dura quasi una settimana in meno della media. Conseguentemente, il loro peso alla nascita è inferiore e questo si associa spesso a una serie di altri problemi.

Si è dimostrato così che il periodo in assoluto migliore per concepire un bambino sano e forte è l'estate, in particolare i mesi giugno, luglio e agosto. Quindi coraggio, se siete alla ricerca di un figlio fate presto!  Ancora qualche settimana e il periodo d'oro per il concepimento si concluderà!

Livia

zp8497586rq

I commenti sono chiusi