Liberiamo una ricetta: crostata crumble di mele e cannella

ADV

#liberericette crostata crumble

Anche quest’anno è arrivato l’appuntamento con #liberericette, l’iniziativa di una serie di blogger che hanno deciso di aprire la loro cucina e di liberare per il web una ricetta della loro quotidianità o alla quale sono particolarmente legate. #liberericette nasce anche con un intento solidale: sostenere il Centro Astalli, il centro per i rifugiati di Roma che Papa Francesco ha visitato qualche mese fa. Chi partecipa a #liberericette sia come autore della ricetta che come lettore è infatti invitato a contribuire anche in piccole quantità (il corrispettivo del costo della ricetta, ad esempio) per aiutare il centro.

Anche Blogmamma ha deciso di partecipare e di farlo in dolcezza. In queste giornate umide, fredde, piene di pioggia e di grigio sentiamo tutti la necessità di una coccola e cosa c’è di meglio di una torta profumata? Ecco per voi quello che secondo me è un vero e proprio comfort food, una crostata/ crumble di mele al profumo di cannella. E’ semplice da fare, sana (per via dell’utilizzo di frutta, zucchero di canna e farina integrale) e buonissima. Invita a sedersi sul divano o intorno al tavolo della cucina, a sorseggiare un buon the o una tisana e a raccontarsi della giornata….

Vediamo insieme come procedere.

Ingredienti

  • 100 gr di farina 00
  • 100  gr di farina integrale
  • 50 gr di farina di mandorle
  • un uovo
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di zucchero di canna
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di semi di vaniglia
  • 200 gr circa di marmellata di prugne (o anche di arance amare)
  • una mela renetta
  • un cucchiaino di cannella

 

In una ciotola lavorate insieme lo zucchero e il burro a cubetti, fino ad ottenere una crema, aggiungete le farine, il sale e la vaniglia. Mescolate e unite l’uovo. Amalgamate fino a che non otterrete una palla, che lascerete riposare in frigo per almeno mezz’ora. (potete decidere di impastare anche con un robot da cucina, quando otterrete una palla, il composto sarà pronto)

Nel frattempo tagliate la mela renetta in  fettine sottili.

Tirate fuori l’impasto dal frigorifero, dividetelo a metà. Stendete sottilmente la prima metà tra due fogli di carta da forno e foderate una teglia (dopo aver tolto un foglio di carta da forno, ovviamente) Spalmate la marmellata sulla base di frolla e sopra sistemate gli spicchi di mela. Spolverate con la cannella. Chiudete i bordi della frolla e prendete l’impasto che vi è avanzato. Sbriciolatelo sulla torta. Terminate spolverando ancora con un po’ di zucchero di canna (se lo avete integrale o muscovado ancora meglio) e mettete in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, o comunque quando vedete le briciole di frolla diventare dorate.

Se servita tiepida questa torta è il massimo! Buon appetito!

 “Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”

Se volete dare il vostro contributo al centro Astalli (quest’anno  ci piacerebbe dotare di stoviglie e pentole per le famiglie che vivono nel centro di accoglienza Pedro Arrupe, in via di Villa Spada a Roma) , qui troverete le indicazioni per farlo. Siate generosi!

Articoli consigliati

1 Comment on "Liberiamo una ricetta: crostata crumble di mele e cannella"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. ilenia scrive:

    Stupendaaa! Me la segno!

Scrivi un commento