Londra per bambini: esploriamo i parchi!

ADV

 

Machedavvero - Londra per bambini

Londra, nell’immaginario collettivo, è una città caotica, piovosa e frenetica.
Certo: se il vostro obiettivo è stazionare fra Piccadilly Circus e Trafalgar Square troverete che questi aggettivi sono perfetti a descriverla, ma basta allontanarsi ‘dalla pazza folla’ e cercare uno dei tanti angoli verdi che questa città ha da offrire per scoprire una Londra completamente nuova: fresca, colorata, romantica e divertente. Perfetta se viaggiamo in famiglia!

Vivo a Londra da ben due anni e la trovo una città meravigliosa, assolutamente a misura di bambino. In questa prima puntata dei miei travel post vorrei suggerirvi alcuni parchi che, a mio avviso, meritano assolutamente una visita:

Hampstead Heath

Machedavvero - Londra per bambini

Parco poco noto ma bellissimo, per metà curato e ordinato come i più classici parchi inglesi, per l’altra metà completamente selvaggio. Ettari di bosco a venti minuti dal caotico centro di Londra. Se siete fortunati potreste anche avvistare un daino, ma sicuramente i vostri bambini si divertiranno ad osservare i cigni e le anatre nei ponds (laghetti), che d’estate sono anche balneabili (solo dagli 8 anni in su e accompagnati). Non mancate la splendida Kenwood House, perfetta per il pranzo.
Metro più vicina: Hampstead (Northern Line) o Hampstead Heath (Overground)

Kew Gardens

Poco conosciuti ma splendidi, i Kew Gardens non sono un parco pubblico ma un giardino privato. Si trovano a Richmond e sono i giardini botanici reali. Un immenso, verdissimo paradiso dove potrete ammirare piante e fiori tra i più belli e rari del mondo. Prati sconfinati e meravigliose serre ottocentesche vi aspettano per una giornata all’insegna della natura, del relax e del divertimento. All’interno del parco ci sono anche alcuni ristoranti, quindi l’ideale è andare in mattinata, fermarsi per pranzo e lasciare il parco prima che faccia buio.
Metro più vicina: Kew Gardens (Overground)

St. James Park

Machedavvero -  Londra per bambini

Un parco centralissimo, a pochi passi da Buckingham Palace. Emblema della cura che gli inglesi mettono nel preservare al meglio i parchi, con moltissime aiuole fiorite e prati curatissimi. Merita una visita soprattutto in primavera, quando i ciliegi in fiore riempiono il prato di fiorellini rosa e i daffodils gialli risplendono al sole.
Metro più vicina: St.James Park (District e Circle Line)

Regents Park

Machedavvero - Londra per bambini

Altro parco molto centrale, non lontano da Oxford Circus, Regents Park è perfetto per una lunga passeggiata fra i sentieri tranquilli e i prati verdi. Un consiglio: se è una bella giornata entrate nel primo supermercato che trovate, comprate un pranzo per tutti e sedetevi sull’erba a fare un picnic come veri londinesi J
Metro più vicina: Regent Street (Bakerloo Line)

Primrose Hill

Machedavvero - Londra per bambini

Un piccolo parco che confina con Regents Park. Se siete in zona vi consiglio di andarci anche solo per ammirare la vista di Londra dalla sua collina. A seguire potete fermarvi nell’adiacente e omonimo quartiere dove potrebbe capitare di incontrare qualche celebrity… molti hanno casa qui!
Metro più vicina: Chalk Farm (Northern Line)

Machedavvero - Londra

Spero di avervi ispirato nella scoperta di una Londra più verde e a misura di ambino! Se c’è qualche argomento riguardo a Londra per i bambini che vorreste approfondire vi prego di lasciare un commento e cercherò di rispondervi. Alla prossima puntata J

 

Foto Credits ® Machedavvero.it

 

Articoli consigliati

2 Comments on "Londra per bambini: esploriamo i parchi!"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Alessia scrive:

    Sono felicissima che ti abbia pubblicati questo articolo, sto programmando il mio primo viaggio a Londra e sono bramosa di suggerimenti e consigli di viaggio anche un po’ fuori dai solito itinerari turistici, per sfruttare al meglio il nostri soggiorno …andremo i primi di giugno e portiamo nostro figlio di 3 anni,posso chiederti in quale zona mi consigli di alloggiare ( la vorrei al tempo stesso comoda/centrale e abb tranquilla)… Mille grazieeee p.s. Spero presto scriverai anche consigli su ristoranti/food per bambini, essendo mater italica sono un po’ in ansia per l’alimentazione del pupo x quella settimana) 😉

    • Ciao Alessia!
      Come zone ti consiglio di alloggiare ovviamente il più vicino possibile al centro. I prezzi non sono bassi quindi prova anche soluzioni come Airbnb.com (affitto case/stanze da privati) o simili. Una zona non troppo turistica ma ben collegata è Angel.
      Goditi la vacanza! Per altri consigli visita la sezione ‘London’ del mio blog 🙂

Scrivi un commento