Madrid con i bambini: cosa visitare

ADV

Madrid con i bambini: cosa visitare Avete in programma un week end a Madrid con i bambini? La capitale spagnola è una meta ideale per un week end lungo autunnale. Se sarete fortunati e avrete bel tempo, potrete godervi tre giorni in giro per una città allegra, vivace, ricca di luoghi interessanti da visitare e che potranno piacere anche ai più piccoli. Oggi vi suggeriamo qualche indirizzo da tenere presente nella pianificazione del vostro viaggio.

Madrid con i bambini: la plaza Mayor e i dintorni

Madrid con i bambini: cosa visitare Affittare un appartamento o prenotare una camera in centro avrà certamente il vantaggio di permettervi di girare a piedi. Da visitare è certamente la plaza Mayor, maestosa e vivace. I bambini potranno divertirsi a vedere i diversi artisti di strada. Passeggiando per le viuzze intorno alla Plaza Mayor potrete incontrare negozietti e bar dove poter fare merenda a base di bocadillos (panini) o gustare una cioccolata con churros. Se i vostri bimbi non sono piccolissimi, portateli anche al Mercado di San Miguel, un mercato al coperto ristrutturato e pieno di chioschi dove trovare tantissime prelibatezze.

Madrid con i bambini: i musei

Sono tre i musei può famosi e più interessanti di Madrid: il Prado, il Reina Sofia (dove è custodito il Guernica di Picasso) e il Thyssen. Musei magari un po’ difficili per i bambini, ma provate a cercare i laboratori e le visite guidate.  Nella stessa zona dei tre musei troverete il meno conosciuto ma interessantissimo Museo Naval. Ideale per chi ha maschietti in età scolare, il Museo Naval raccoglie tutto ciò che è inerente alla storia della marineria spagnola: potrete ammirare modellini di navi, plastici con descrizioni di battaglie, dipinti e molto altro. Il biglietto, tra l’altro, costa pochissimo: solo 3 euro!

Madrid con i bambini: i parchi

Madrid con i bambini: cosa visitare Dopo aver passato qualche ora nei musei, bisognerà sfogarsi con un po’ di giochi e di corse nel parco. Sono diversi i parchi madrileni. Noi vi segnaliamo:

  • Parco de la Casa de Campo: il maggior polmone verde della città, è molto amato dalle famiglie perchè è ricco di attrazioni. Vi troverete lo Zoo Acquario e un parco dei divertimenti
  • Parco del Retiro: è l’antico giardino reale. E’ molto curato e ben tenuto. Al suo interno trovate edifici di pregio, come il Palazzo di Cristallo, e un laghetto nel quale potete andare affittando una barchetta a remi

 

Madrid con i bambini: il Bernabeu

http://www.blogmamma.it/tirolo-vacanze-e-week-end-nelle-terre-dei-cristalli/ Chi ha figli maschi e tifosi di calcio dovrebbe mettere in conto anche una visita al famoso stadio Bernabeu, tempio del calcio spagnolo ed europeo. Il biglietto d’ingresso vi permetterà di visitare tutto lo stadio (compresi il prato, le panchine, gli spogliatoi), il museo, la sala trofei e la sala stampa. Madrid con i bambini può anche voler dire avere a che fare con piccoli stanchi e svogliati. In questo caso vi suggeriamo un giro sugli autobus scoperti che è un’ottima soluzione per ammirare la città comodamente. Madrid vi aspetta, buon viaggio!

 

1 Comment on "Madrid con i bambini: cosa visitare"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Federica scrive:

    Hai da consigliare qualche ristorante adatto ai bimbi.. Dove far mangiare qualcosa di più normale della loro cucina?

Scrivi un commento