Mamma “made in italy” è la migliore!

ADV

E’ quello che emerge da una intervista condotta tra gli oltre 400 studenti adolescenti, provenienti da 50 paesi diversi, che vengono  accolti e ospitati gratuitamente in Italia dalle nostre famiglie grazie al progetto di intercultura, un’associazione no profit che da 50 anni si occupa appunto di scambi interscolastici.

Ai ragazzi è stato proposto un questionario con risposte multiple ed alla domanda: che cosa pensi della tua mamma italiana uno su quattro pensa che sia bravissima, che riesca a districarsi tra casa e lavoro, ad essere presente comunque, fisicamente ed affettivamente; riesce ad occuparsi amorevolmente della casa e della famiglia nonostante gli impegni di lavoro.

Della mamma italiana  gli studenti stranieri apprezzano l’aspetto materno (40%) la bravura nel pulire la casa (30%) e la capacità di coltivare molti interessi. Una mamma che sa occuparsi in modo equilibrato della casa e dei figli e nello stesso tempo è una donna autonoma e moderna.

Meno benevolo il giudizio degli studenti ospiti sui coetanei diciassettenni  definiti mammoni ( per il 25% ),e ancora troppo frivoli ed attenti alla moda ( 24%) dal campione di studenti sentiti da Intercultura; il 7% è rimasto colpito dal buon gusto nel vestire e nell’arredare la casa.
Colpisce negli stranieri di noi italiani: il calore ( 46%) e il saper cucinare bene ( 31%). E’ inoltre considerato scarso, invece, dal 10% degli studenti stranieri il nostro livello di conoscenze nelle lingue.

immagini:
film.it
dietaland.com

Scrivi un commento